Capitale cultura 2022, Volterra unica candidata in Toscana: soddisfazione di Giani e Nardini

Volterra sarà l’unica città della Toscana a continuare a concorrere per il titolo di Capitale italiana della cultura 2022

 TOSCANA
  • Condividi questo articolo:
  • j

La notizia è arrivata con lettera dal Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo.

Il presidente della Regione Eugenio Giani, che ha scelto di tenere tra le sue deleghe quella alla cultura, dichiara al riguardo: “Mi associo alla soddisfazione di tutta la Toscana per questo risultato, Volterra in questa competizione è il baluardo dell’intera Regione. La capitale dell’Etruria ha tenuto il passo dimostrando una grande vitalità culturale e oggi diviene l’espressione di un intero territorio, che grazie al percorso di candidatura può manifestarsi al meglio attraverso una città che diventa essa stessa il simbolo della cultura”.

"Provo gioia e orgoglio – gli fa eco l’assessora regionale all'Istruzione, formazione professionale, università e ricerca, lavoro, Alessandra Nardini - per questa notizia. Congratulazioni all'Amministrazione di Volterra, in particolare al sindaco Giacomo Santi e all'assessore alla cultura Dario Danti, nonché a tutte le realtà che hanno contribuito al raggiungimento di questo primo risultato con un impegno intenso e generoso. Adesso avanti, uniti, per arrivare a un obiettivo che, soprattutto dopo una fase difficile come quella che stiamo vivendo, rappresenterebbe una grande occasione per il comparto culturale e per il territorio della meravigliosa Volterra, della provincia di Pisa e di tutta la Toscana".

Potrebbe interessarti anche: Vanessa, infermiera al tempo del covid: 'Noi da eroi in corsia ad alleati del virus'

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 17 novembre 2020

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su