Carlo Romiti: un continuo dialogo con le sue terre

La pittura per sua natura è un gesto mentale

 CARLO ROMITI
  • Condividi questo articolo:
  • j

La tensione verso la bellezza e la sua esplorazione mediante l'opera si esplicano grazie ad una gestualità subordinata ai dettami della mente, capace di intuire la fisionomia di un luogo. La mano dell’artista agisce come estensione del pensiero creativo per mezzo della terra grezza e il dialogo con i materiali fa emergere l’amore per le sue terre.

Carlo Romiti ci racconta nell'intimità del suo studio cosa si cela dietro al processo creativo.

ρ ι ζ ώ μ α τ α | r i z ò m a t a

Mostra collettiva:

ANDREA MARINI | INSTALLAZIONE

ANTHONY THEAKSTON | SCULTURA

CARLO ROMITI | PITTURA

KACPER KOWALSKI | FOTOGRAFIA AEREA

LORENZO CIANCHI | SCULTURA IN CERAMICA

ROBERTO GHEZZI | INSTALLATION | NATUROGRAFIE

TERRY DAVIES | CERAMICA

ULE EWELT | SCULTURA IN CERAMICA

ρ ι ζ ώ μ α τ α | r i z ò m a t a  è un viaggio artistico senza tempo intrapreso da un gruppo di artisti italiani ed europei attorno ai quattro elementi naturali che, secondo le intuizioni del filosofo Empedocle, costituiscono le radici della realtà. Terra, acqua, aria e fuoco s’incontrano, si scontrano e si mescolano nel percorso espositivo incarnandosi in ceramiche, sculture, dipinti, fotografie, naturografie che dialogano col pensiero e con i sensi umani suggerendogli un’atavica appartenenza al tutto vivente che costituisce la natura.

L’ARTE RIEVOCA I PIU’ PROFONDI ISTINTI UMANI

La filosofia di Nous Art Gallery muove dalla consapevolezza che l’essere umano sia una piccola parte di un ecosistema più grande che lo precede. Nella visione di Nous, l’arte è solo parzialmente un prodotto umano ma piuttosto il risultato della sinergia tra l’uomo e gli elementi naturali. Nous è una galleria dalla vocazione ambientale che mira a riunire l’artista e il pubblico nell’osservazione e nell’esplorazione del mondo naturale. Ogni mostra curata da Nous nasce e si forma grazie a una selezione di artisti che, in modi personali e diversi, interpretino il loro rapporto con la natura. Le sedi principali della galleria si trovano a San Gimignano in Via Cellolese e in Via San Martino vicino alla Piazza Sant’Agostino, una delle aree più suggestive e culturalmente attive del paese.

Potrebbe interessarti anche: Poggibonsi e le sue donne: la lesbica santa

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 18 febbraio 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su