Bisniflex Poggibonsi showroom

Caso sospetto di epatite acuta in un bimbo di 4 anni

E' stato prima ricoverato prima al Meyer e poi al Bambin Gesù di Roma

 TOSCANA
  • Condividi questo articolo:
  • j

E' stato riscontrato un caso sospetto di epatite acuta in un bambino di 4 anni di Prato che è stato ricoverato nei giorni scorsi, fino a ieri nell'ospedale fiorentino del Meyer; dopodichè è arrivata la decisione di trasferire il piccolo, viste le sue gravi condizioni, all'ospedale Bambin Gesù di Roma per un possibile trapianto di fegato, così come riporta anche il Corriere Fiorentino.

Secondo quanto riportato sempre dal quotidiano il piccolo rischierebbe il trapianto a causa della grave forma di epatite: da fonti dell'Asl Toscana Centro sarebbero emerse le sue gravi condizioni, che avrebbero spinto il Meyer al trasferimento nell'ospedale romano, centro specializzato nei trapianti di fegato.

Copyright © Valdelsa.net

Potrebbe interessarti anche: Cos'è e come funziona il follow-up dopo la diagnosi e la cura del tumore al seno

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 22 aprile 2022

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su