Castelfiorentino, comincia la tre giorni dedicata alla Sagra della Trippa

Organizzata dalle associazioni di volontariato con il patrocinio del Comune e il contributo della Banca Cambiano 1884, la sagra punterà soprattutto sulla valorizzazione e riscoperta della 'trippa alla castellana'

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

All'insegna dello slogan "se la trippa non piace… c'è la carne alla brace" si aprono venerdì 14 settembre alle ore 19.00 gli stand gastronomici della 4^ edizione della Sagra della Trippa a Castelfiorentino, con proposte culinarie da leccarsi i baffi dedicate sia agli appassionati di trippa e lampredotto, sia a coloro (magari della stessa famiglia) che prediligono la carne alla brace. L'appuntamento si rinnoverà poi sabato 15 per la cena e raddoppierà la domenica 16 a pranzo e cena.

La tre giorni dedicata al piatto tipico di Castelfiorentino, la trippa appunto, si svolgerà come di consueto al Parco Roosevelt. Organizzata dalle associazioni di volontariato con il patrocinio del Comune e il contributo della Banca Cambiano 1884, la sagra punterà soprattutto sulla valorizzazione e riscoperta della "trippa alla castellana", una ricetta che presenta molte somiglianze con quella fiorentina ma che ha conservato nei secoli una sua peculiarità.

A contorno delle iniziative conviviali, vi saranno inoltre momenti di intrattenimento e animazione con il torneo di calcio balilla umano. L'intero ricavato della sagra sarà destinato a opere per il sociale. Per informazioni e prenotazioni: 334.1704278 (Gianluca)

Pubblicato il 12 settembre 2018

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho preso visione dell’informativa privacy
  * Acconsento

In relazione al trattamento dei miei dati personali, relativamente alle finalità di Marketing diretto mediante invio di materiale informativo e/o pubblicitario mediante email o newsletter, strumenti di messaggistica o telefono
  Acconsento

Torna su