Castelfiorentino, corso gratuito di primo soccorso alla Misericordia

In caso di emergenza, alcune semplici azioni possono salvare una vita. Per questo il Corso di Primo Soccorso promosso dalla Misericordia di Castelfiorentino, aperto alla popolazione e patrocinato dal Comune e al quale ci si può iscrivere entro il 25 gennaio, è molto importante. Il corso, che inizierà il 5 febbraio, è suddiviso in due livelli: “base”, per il quale l’età minima richiesta è di 16 anni, e “avanzato”, per il quale l’età minima richiesta è di 18 anni

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

In caso di emergenza, alcune semplici azioni possono salvare una vita. Saper operare in queste situazioni, quindi, può fare la differenza: per salvare un familiare, un amico, un conoscente, una persona che si trova in grave difficoltà e che in quel momento - prima dell’arrivo di un operatore sanitario - può contare soltanto sul tuo aiuto. Per questo è importante apprendere le tecniche di primo soccorso, ovvero alcune manovre indispensabili che possono essere facilmente ricordate e che, per la loro natura, sono anche semplici da eseguire.

A questa esigenza offre una risposta il Corso di Primo Soccorso promosso dalla Misericordia di Castelfiorentino, aperto alla popolazione e patrocinato dal Comune, al quale ci si può iscrivere entro il 25 gennaio. Il corso, che inizierà il 5 febbraio, è suddiviso in due livelli: “base”, per il quale l’età minima richiesta è di 16 anni, e “avanzato”, per il quale l’età minima richiesta è di 18 anni.

Il corso è gratuito.

Per effettuare l’iscrizione, gli interessati possono recarsi alla sede della Misericordia di Castelfiorentino (via Palestro 9)

Pubblicato il 10 gennaio 2019

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho preso visione dell'informativa privacy
  * Acconsento

In relazione al trattamento dei miei dati personali, relativamente alle finalità di Marketing diretto mediante invio di materiale informativo e/o pubblicitario mediante email o newsletter, strumenti di messaggistica o telefono
  Acconsento

Torna su