Castelfiorentino, lo spettacolo con Stefano Accorsi slitta ad aprile

Stefano Accorsi nei panni del maestro di brigata di Boccaccio. I tagliandi acquistati per lo spettacolo che è stato annullato sono validi per quello che lo sostituisce

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

A seguito dell’annullamento da parte della produzione di Favola del principe che non sapeva amare con Stefano Accorsi, previsto al Teatro del Popolo di Castelfiorentino mercoledì 7 e giovedì 8 febbraio, si segnala che lo spettacolo è stato sostituito con Decamerone vizi, virtù e passione sempre con Stefano Accorsi che andrà in scena lunedì 2 e martedì 3 aprile alle 21.00.

I tagliandi acquistati per lo spettacolo che è stato annullato sono validi per quello che lo sostituisce con le seguenti modalità: i biglietti del 7 febbraio sono validi per lunedì 2 aprile, quelli dell’8 febbraio sono validi per martedì 8 aprile.

Chi vuole essere rimborsato può recarsi alla biglietteria del teatro nei giorni di apertura. Decamerone vizi, virtù e passione liberamente tratto dal Decamerone di Giovanni Boccaccio è la nuova produzione della compagnia Nuovo Teatro che vede Stefano Accorsi nei panni del maestro di brigata, l’adattamento e la regia affidati a Marco Baliani.

Gli altri attori sono Silvia Ajelli, Salvatore Arena, Silvia Briozzo, Fonte Fantasia, Mariano Nieddu. Sulla scena è parcheggiato un carro-furgone, "casa" e teatro viaggiante della compagnia che si appresta a mettere in scena l'opera. La modularità del carro favorirà la messa in scena di sette novelle del "Decamerone", permettendo di volta in volta la creazione degli spazi e delle suggestioni necessarie alle storie che si vanno a narrare. Una grande passione anima la compagnia, ma non altrettanto grandi sono le loro risorse materiali, si alterneranno quindi in un susseguirsi di ruoli e vicende, forti della loro arte teatrale.

Per i giovani under 30 in possesso della Carta giovani sconti del 10% su tutti i biglietti. Sono previste riduzioni per i soci Coop per le rassegne Su il sipario (domenicali), La nostra storia-Teatro civile, Made in Toscana e Castelfiorentino in scena e i concerti in collaborazione con Empoli jazz e Music Pool.

Riduzioni riservate agli under 26 e gli over 65 anni, a portatori di handicap o a soggetti con invalidità riconosciute. Per ottenere la riduzione occorre presentare opportuna documentazione.

Le riduzioni non sono cumulabili.

Il programma della stagione e tutte le informazioni sono disponibili sul sito www.teatrocastelfiorentino.it e sulla pagina Facebook Teatro Del Popolo Castelfiorentino.

Per informazioni e biglietti
Teatro del Popolo 0571 633482 

Giallo Mare Minimal Teatro 0571 81629-83758
info@giallomare.it

Pubblicato il 29 gennaio 2018

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho preso visione dell’informativa privacy
  * Acconsento

In relazione al trattamento dei miei dati personali, relativamente alle finalità di Marketing diretto mediante invio di materiale informativo e/o pubblicitario mediante email o newsletter, strumenti di messaggistica o telefono
  Acconsento

Torna su