Castelfiorentino, marito e moglie coinvolti in un incendio a Dogana. Lui perde la vita

Marito e moglie sono rimasti coinvolti questa mattina nell'incendio di un canneto a Castelfiorentino, sulla Via Sanminiatese in località Dogana. Sul posto, oltre ai soccorsi, sono intervenuti i Vigili del Fuoco del Comando di Firenze, distaccamento di Petrazzi, i Carabinieri e la sezione investigazioni scientifiche del comando provinciale di Firenze per i rilievi. La donna è stata presa in carico dal personale del 118, mentre per l'uomo, di 81 anni, è stato constatato il decesso

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Marito e moglie sono rimasti coinvolti questa mattina nell'incendio di un canneto a Castelfiorentino, sulla Via Sanminiatese in località Dogana. Sul posto, oltre ai soccorsi, sono intervenuti i Vigili del Fuoco del Comando di Firenze, distaccamento di Petrazzi, i Carabinieri e la sezione investigazioni scientifiche del comando provinciale di Firenze per i rilievi. La donna è stata presa in carico dal personale del 118, mentre per l'uomo, di 81 anni, è stato constatato il decesso.

L'allarme era stato dato intorno alle 12.30. Secondo una prima ricostruzione, potrebbe aver avuto un problema cardiocircolatorio mentre stava bruciando delle sterpaglie.

Pubblicato il 14 febbraio 2019

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho preso visione dell’informativa privacy
  * Acconsento

In relazione al trattamento dei miei dati personali, relativamente alle finalità di Marketing diretto mediante invio di materiale informativo e/o pubblicitario mediante email o newsletter, strumenti di messaggistica o telefono
  Acconsento

Torna su