Castelfiorentino, Per Riccardo Olivari è il nuovo presidente del CCN Tre Piazze

«Il lavoro di squadra che abbiamo avviato da tempo - osserva Gianluca D'Alessio (Confesercenti Empolese Valdelsa) - e che in uno spirito di collaborazione vede impegnati la Confesercenti, l’Amministrazione Comunale e l’associazione del CCN “Tre Piazze”, trova oggi una conferma e nella figura di Pier Riccardo Olivari, il quale possiede tutte le carte in regola per proseguire questo percorso e anche per arricchire il panorama degli eventi con nuove iniziative»

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Rivitalizzare il centro storico, nella sua sede naturale e anche al di là del Ponte sull’Elsa. Ma anche organizzare una serie di iniziative che possano interessare e coinvolgere altre aree del capoluogo urbano di Castelfiorentino. Sono le prime idee, formulate a caldo, di Pier Riccardo Olivari, che pochi giorni fa è stato eletto come nuovo presidente dell’associazione del Centro Commerciale Naturale “Tre Piazze”, l’associazione che da oltre quindici anni riunisce i commercianti e gli esercenti del centro storico cittadino.

La presentazione del nuovo presidente è avvenuta questa mattina nei locali dell’enoteca “Su pe’ Costa”, in via Ferruccio, una delle attività finanziate peraltro dal bando “La strada dei mestieri”, promosso dal Comune di Castelfiorentino per stimolare la ripresa del tessuto commerciale nel centro storico. Sono intervenuti il Sindaco, Alessio Falorni, il nuovo assessore al Commercio, Simone Bruchi, Gianluca D’Alessio (in rappresentanza di Confesercenti Empolese Valdelsa) e infine il presidente Olivari. Erano presenti anche alcuni membri del team che il nuovo presidente ha fortemente voluto per gestire in modo collegiale l’attività di “Tre Piazze”, per una più razionale suddivisione dei compiti e anche per potenziare nel medio-lungo periodo le iniziative e gli eventi promossi dall’associazione.

Fra i primi atti della nuova gestione, va segnalata anzitutto la rivisitazione della pagina “social” di Tre Piazze e l’organizzazione (una volta conclusa la rassegna “Castello Summer”) degli eventi del Natale, un appuntamento e allo stesso tempo un banco di prova importante per il commercio di Castelfiorentino. Nel medio periodo, si punterà come si è detto ad estendere l’intervento dell’associazione anche al di là del ponte, approfittando peraltro del poderoso intervento di ristrutturazione e riqualificazione del ponte stesso. Ci si propone, inoltre, di interessare altri operatori economici e aree del capoluogo finora non interessate dall’attività dell’associazione.

Pier Riccardo Olivari, 54 anni, è contitolare del negozio di abbigliamento “Benetton”, un’attività che ha riaperto nella primavera del 2018 insieme alla sua compagna. Il team che affiancherà il presidente è così composto: Giuseppina Turini, Alessandra Campatelli, Beatrice Gonnelli, Valeria Orsi e Paolo Antilli.

«Il lavoro di squadra che abbiamo avviato da tempo – osserva Gianluca D’Alessio (Confesercenti Empolese Valdelsa) – e che in uno spirito di collaborazione vede impegnati la Confesercenti, l’Amministrazione Comunale e l’associazione del CCN “Tre Piazze”, trova oggi una conferma e nella figura di Pier Riccardo Olivari, il quale possiede tutte le carte in regola per proseguire questo percorso e anche per arricchire il panorama degli eventi con nuove iniziative, grazie anche alle persone che fanno parte del nuovo direttivo dell’associazione. Come Confesercenti rinnoviamo pertanto tutto il nostro impegno e il nostro convinto sostegno».

«Dopo la nomina di Gianluca D’Alessio alla Confesercenti – sottolinea il nuovo Assessore al Commercio, Simone Bruchi – si completa il rinnovo delle cariche che interessano il settore commerciale di Castelfiorentino con Pier Riccardo Olivari, nuovo presidente di “Tre Piazze”, l’associazione che opera da più di quindici anni per rendere il centro commerciale naturale sempre più vissuto dai nostri cittadini e anche un prezioso punto di riferimento per chi viene da fuori. Pier Riccardo sarà affiancato da persone già che conosciamo bene per il loro contributo costante all’associazione, per cui ci sono tutte le premesse per fare bene. Come Amministrazione Comunale saremo presenti, come sempre, per supportarlo nel suo compito».

Pubblicato il 10 luglio 2019

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho preso visione dell'informativa privacy
  * Acconsento

In relazione al trattamento dei miei dati personali, relativamente alle finalità di Marketing diretto mediante invio di materiale informativo e/o pubblicitario mediante email o newsletter, strumenti di messaggistica o telefono
  Acconsento

Torna su