Castelfiorentino, sabato 8 giugno il 12esimo memorial in onore di 'Stefano Taddei'

«Era un impegno che avevo preso con i familiari - ha osservato il sindaco Alessio Falorni - onorare la memoria di Stefano attraverso l’intitolazione del campo di calcetto del capoluogo, un atto simbolico che intende rappresentare anche il messaggio, rivolto alle nuove generazioni, di uno sport da praticare come un gioco, come occasione per divertirsi e nel contempo imparare a stare con gli altri, come un momento di crescita personale»

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Un ricordo ancora vivo. Nei familiari, ma anche nei numerosi amici e nelle tante persone che lo conoscevano e lo apprezzavano soprattutto per il suo carattere solare. E’ il ricordo di Stefano Taddei, giovane castellano che trovò la morte in un tragico incidente stradale avvenuto nel 2007 nei pressi di Cambiano, in onore del quale si tiene ogni anno allo Stadio Comunale una giornata di calcio, lo sport da lui praticato.

Sabato 8 giugno, in occasione del 12° Memorial “Stefano Taddei”, è previsto un evento del tutto speciale: l’intitolazione a Stefano del campo di calcio a 5 di Viale Roosevelt (pressi palazzetto dello Sport), un luogo dove tanti appassionati dello “sport più bello del mondo” si ritrovano per trascorrervi qualche ora in libertà, senza l’assillo (e i ritmi) di una competizione vera e propria.

La cerimonia avrà luogo presso il campo di calcetto alle 18.30, attraverso l’apposizione di una targa a lui dedicata, con la partecipazione del Sindaco, Alessio Falorni.

«Era un impegno che avevo preso con i familiari - ha osservato il sindaco Alessio Falorni - onorare la memoria di Stefano attraverso l’intitolazione del campo di calcetto del capoluogo, un atto simbolico che intende rappresentare anche il messaggio, rivolto alle nuove generazioni, di uno sport da praticare come un gioco, come occasione per divertirsi e nel contempo imparare a stare con gli altri, come un momento di crescita personale». 

«Sono passati dodici anni - osserva la nipote, Ginevra - dalla prematura scomparsa di mio zio Stefano. Era una persona speciale, ottimista, con tanta voglia di vivere. Impegnato nello sport e nel sociale. Il suo ricordo è ancora forte e vivo in tutti i cuori delle persone che hanno avuto il privilegio di conoscerlo».  

Alle 19.30 si svolgerà il quadrangolare di calcio femminile giovanissime/esordienti allo Stadio Comunale “Riccardo Neri”. Il 12° Memorial “Stefano Taddei” è promosso dalla S.S. Calcio Castelfiorentino con il patrocinio del Comune.

Pubblicato il 3 giugno 2019

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho preso visione dell'informativa privacy
  * Acconsento

In relazione al trattamento dei miei dati personali, relativamente alle finalità di Marketing diretto mediante invio di materiale informativo e/o pubblicitario mediante email o newsletter, strumenti di messaggistica o telefono
  Acconsento

Torna su