Castello Summer: musica, spettacoli, teatro e molto altro

Il programma della rassegna prenderà il via mercoledì 3 luglio con un buffet all'aperto, accompagnato da una buona musica e da un servizio di acconciature

Castelfiorentino
  • Condividi questo articolo:
  • j

Paella e sangria, pizza sotto le stelle, aperinight e burraco, musica e spettacoli itineranti, teatro in piazza. Ogni mercoledì, per tutto il mese di luglio, il centro storico castellano si anima con “Castello Summer”, la kermesse estiva promossa dall’associazione del CCN “Tre Piazze”, dal Comune di Castelfiorentino e da Confesercenti che contempla cinque serate a tema (più una extra) in concomitanza con l’apertura straordinaria dei negozi (orario 21.00-24.00).

Il programma della rassegna, che è stato illustrato questa mattina nella sala rossa del Municipio (sono intervenuti il Sindaco, Alessio Falorni, il nuovo Assessore al Commercio, Simone Bruchi, e Gianluca D’Alessio, responsabile Confesercenti Empolese Valdelsa), prenderà il via mercoledì 3 luglio con un buffet all’aperto, che interesserà Corso Matteotti e via Garibaldi, accompagnato da una buona musica e da un servizio di acconciature a cura di Reali Parrucchieri. In contemporanea, le vie saranno interessate da un’animazione itinerante (gag di improvvisazione teatrale, danza, ecc..).

Mercoledì 10 luglio, serata all’insegna dello shopping (approfittando anche dell’avvio dei “saldi”) e “pizza sotto le stelle” in Corso Matteotti e Via Garibaldi, con musica dal vivo e commedia itinerante. Mercoledì 17 luglio “Olé Castello”: le vie del centro saranno allestite con tavolini all’aperto, sui quali si potrà assaporare “paella e sangria”, con musica dal vivo e animazione itinerante, mentre in via Testaferrata spazio al gioco del Burraco, che ha riscosso grande successo in passato.

Martedì 23 luglio serata “extra” dedicata alle selezioni di Miss Italia (negozi aperti) che sarà arricchita da una sfilata di moda organizzata da alcuni negozi di abbigliamento del CCN “Tre Piazze”. Mercoledì 24 luglio “Dolce Castello”, che vedrà protagonisti bar, pasticcerie e gelaterie del centro storico per una gran kermesse di delizie di ogni tipo; oltre agli spettacoli itineranti, in via Testaferrata sarà di nuovo presente il Burraco. Mercoledì 31 luglio una serata speciale: “aperinight a lume di candela” con musica e spettacoli itineranti.

Ma non è finita. Da mercoledì 17 a mercoledì 31 luglio, tre serate consecutive di “Teatro in Piazza” di grande livello a ingresso gratuito: Maria Cassi (17 luglio), Trio Roche (24 luglio) e Paolo Hendel (31 luglio). Un “programma nel programma” promosso dalla Fondazione Teatro del Popolo che per la prima volta porterà il “teatro fuori dal teatro” per ricreare sotto le stelle l’atmosfera magica e coinvolgente dell’evento teatrale.

«Anche quest'anno – osserva Gianluca D’Alessio, responsabile di Confesercenti Empolese Valdelsa - Castello summer si presenta come il contenitore di eventi di riferimento per Castelfiorentino e non solo. Per il mondo dei negozianti questa tipologia di eventi risulta sempre più fondamentale, la concomitanza con il periodo dei saldi garantisce una buona opportunità commerciale dopo una stagione in cui il clima ha influito in maniera pesante. Per la prima volta poi sperimentiamo una sinergia con altri "mondi". Sono sicuro che le collaborazioni con il teatro e con le associazioni di volontariato porteranno sicuramente benefici tangibili».

«Castello Summer si presenta quest’anno in una veste decisamente potenziata – sottolinea il nuovo Assessore al Commercio, Simone Bruchi – sia per il numero di serate che per la qualità degli eventi, confermando l’abbinamento tra il cibo e l’animazione teatrale e musicale, la serata dedicata a Miss Italia, il gioco del Burraco, ma anche l’ampio cartellone promosso dalla Fondazione Teatro del Popolo che inaugura di fatto per la prima volta una stagione estiva di teatro all’aperto. Un programma che è il risultato di un lavoro di squadra tra il Comune, l’associazione del CCN Tre Piazze, Confesercenti, la Fondazione Teatro del Popolo, e altre associazioni che da sempre conferiscono vitalità a tutto il calendario di eventi che interessano il nostro territorio, con un’attenzione particolare al centro storico castellano».

Pubblicato il 1 luglio 2019

  • Condividi questo articolo:
  • j
Torna su