Certaldo capitale del circo ludico-educativo e sociale. Corsi con i formatori del ''Circque du Soleil'' e spettacoli gratuiti ogni sera

Approda a Certaldo la XIII edizione del ''Meeting'', evento unico in Italia che coinvolge per 5 intense giornate più di 100 operatori e relatori in rappresentanza delle maggiori realtà nazionali che utilizzano le arti circensi come mezzo ludico pedagogico ai fini dell'integrazione, della riabilitazione psicomotoria e della socializzazione

 
  • Condividi questo articolo:
  • j

Approda a Certaldo la XIII edizione del "Meeting", evento unico in Italia che coinvolge per 5 intense giornate più di 100 operatori e relatori in rappresentanza delle maggiori realtà nazionali che utilizzano le arti circensi come mezzo ludico pedagogico ai fini dell'integrazione, della riabilitazione psicomotoria, della socializzazione, della facilitazione dei processi di apprendimento, della cittadinanza attiva, della diffusione della cultura circense.

Il Meeting, che si terrà in un tendone da circo appositamente allestito in Piazza dei Macelli di Certaldo, è rivolto agli operatori del settore e fornisce loro l'occasione per un aggiornamento professionale e per un reciproco scambio sulle metodologie e le tecniche acquisite. La formula prescelta vede il gruppo dei operatori partecipanti riuniti nella caratteristica e stimolante atmosfera conviviale che caratterizza questi incontri, concentrarsi su un intenso programma ricco di workshop, laboratori, cabaret, allenamenti, convegni. Il Meeting prevede inoltre attività dedicate a bambini e associazioni del territorio, spettacoli e concerti per il pubblico locale e si inquadra in un progetto a medio e lungo termine per la reazione di un Polo Nazionale sulla Pedagogia del Circo.

Quest'anno il Meeting propone una programmazione congiunta per il Circo Ludico-educativo (a cura del team dell'Osservatorio per lo sviluppo e l'innovazione del settore) e per il Circo Sociale (a cura del team del progetto AltroCirco), offrendo proposte specifiche per entrambi i settori e creando al contempo momenti di travaso e di confronto tra essi. Tra i principali focus della programmazione di quest'anno segnaliamo: 6 percorsi laboratoriali con le scuole materne, elementari e medie di Certaldo, una serie di percorsi formativi tematici laboratori e workshop, una serie di attività e incontri legati al tema del circo sociale, un focus sulle attività internazionali, un momento importante di confronto sul curriculum formativo degli operatori, un intervento dei formatori del Cirque du Soleil, una serie di spettacoli serali aperti al pubblico dal 13 al 18 settembre, nel teatro tenda di piazza dei Macelli alle ore 21.30 a ingresso libero.

Al Meeting hanno partecipato in questi anni, apportando il loro prezioso contributo, anche importanti organizzazioni nazionali e internazionali come la European Youth Circus Organization, Arciragazzi, UISP, LegaAmbiente, ed altre organizzazioni coinvolte nello sviluppo delle politiche giovanili. Quest'anno tra gli ospiti illustri la Fondazione Patrizio Paoletti, la Federazione Nazionale Clown Dottori e, per la prima volta in Italia ad un appuntamento formativo, i formatori di Cirque du Monde, programma di intervento nel sociale del famoso Cirque du Soleil, qui in Toscana per una serie di attività formative in collaborazione con l'Ass. Giocolieri e Dintorni / progetto AltroCirco, che prevede tra l'altro un'intera settimana di formazione sul circo sociale a Pontedera dal 22 al 26 settembre.

La XIII edizione del Meeting è organizzato dall'Ass. Giocolieri e Dintorni, in collaborazione con l'Ass. Circo Libera Tutti, con il patrocinio del Comune di Certaldo, il supporto del Teatro dei Macelli, Coop Firenze, Gelati Menna e la partecipazione di SIDE kunst-cirque.

Per ulteriori informazioni: tel. 0571 662482, cell. 333 4022331, e-mail: info@circoliberatutti.it

giocolieriedintorni@hotmail.com / web: www.circoliberatutti.it - www.jugglingmagazine.it - www.imacelli.it

Pubblicato il 11 settembre 2014

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su