Certaldo, donazione degli organi: si può esprimere il consenso con la carta di identità

Al cittadino viene richiesto di esprimersi in merito e di compilare uno specifico modulo. La dichiarazione viene automaticamente trasmessa al Sistema Informativo Trapianti (SIT) nazionale, l’unico canale ufficiale che viene consultato dai medici competenti per ogni potenziale donatore. È possibile dare il consenso o il diniego alla donazione e modificare in qualunque momento la volontà espressa. I familiari non possono opporsi se viene espressa la volontà di donare, se invece si sottoscrive la dichiarazione di volontà negativa non c'è prelievo di organi in ogni caso

 
  • Condividi questo articolo:
  • j

Il Comune di Certaldo ha concluso l'iter burocratico per attivare la possibilità di dare il consenso alla donazione degli organi con il rilascio della carta d'identità.

L'iniziativa, possibile grazie all'adesione del Comune di Certaldo al progetto regionale Scelta in Comune, permette ai cittadini maggiorenni di manifestare la propria volontà in merito alla donazione degli organi al momento del rilascio o del rinnovo della carta di identità.

Al cittadino viene richiesto di esprimersi in merito e di compilare uno specifico modulo. La dichiarazione viene automaticamente trasmessa al Sistema Informativo Trapianti (SIT) nazionale, l’unico canale ufficiale che viene consultato dai medici competenti per ogni potenziale donatore. È possibile dare il consenso o il diniego alla donazione e modificare in qualunque momento la volontà espressa. I familiari non possono opporsi se viene espressa la volontà di donare, se invece si sottoscrive la dichiarazione di volontà negativa non c'è prelievo di organi in ogni caso. Se non ci si esprime, il prelievo è consentito solo se i familiari aventi diritto non si oppongono.

La dichiarazione della volontà di donare gli organi è regolamentata dalla legge 91 del 1 aprile 1999 e dal decreto ministeriale del 8 aprile 2000 che garantiscono libertà di scelta sulla donazione.

Tutte le informazioni utili vengono rilasciate presso gli sportelli anagrafe dei Comuni negli orari di apertura al pubblico.

Informazioni tel. 0571 661225 – Sportello Servizi Demografici, via Borgo Garibaldi 37, orario: da lunedì a venerdì ore 9.00 – 12.30, martedì e giovedì anche dalle 15.30 alle 18.30.

Pubblicato il 3 ottobre 2016

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su