Certaldo, furto in casa di un anziano. Non è il primo caso nella zona dello Stadio

I ladri si sono introdotti in casa passando da via dei Caduti sul Lavoro, salendo sulla grondaia e forzando una finestra, approfittando dell'oscurità. Non è la prima volta che la zona vicino allo stadio comunale è soggetta a furti, anche presso esercizi commerciali

  • Condividi questo articolo:
  • j

Un anziano di Certaldo ha trovato la sua casa in via Fontanelli svaligiata dai ladri. Lo riporta l'edizione locale de "Il Tirreno". L'uomo di 97 anni, Dino Panciatici, aveva passato il pomeriggio al bocciodromo, al momento del ritorno a casa, accompagnato dalla figlia, ha trovato la porta bloccata. I ladri, infatti, per agire indisturbati avevano bloccato l'ingresso con un divano. I malviventi hanno potuto così svuotano un portagioie in camera da letto e mettere a soqquadro un mobile, rubando una catenina e una fede. 

I ladri si sono introdotti in casa passando da via dei Caduti sul Lavoro, salendo sulla grondaia e forzando una finestra, approfittando dell'oscurità. 

Non è la prima volta che la zona vicino allo stadio comunale è soggetta a furti, anche presso esercizi commerciali.

Pubblicato il 28 ottobre 2015

  • Condividi questo articolo:
  • j
Torna su