Chef stellati uniti per una buona causa: cena di beneficenza all'Istituto alberghiero di Colle

«L'idea è nata qualche settimana fa, facendo lezione agli studenti, durante un incontro organizzato dalla Diba 70», commenta lo chef Gaetano Trovato

 COLLE DI VAL D'ELSA
  • Condividi questo articolo:
  • j

Nonostante la crisi, la Val d'Elsa è una terra dal cuore generoso. Ne danno prova ancora una volta i tanti chef, ristoranti e aziende che si sono uniti per organizzare una cena di beneficenza con l'obiettivo di raccogliere fondi e potenziare l'offerta formativa per gli studenti dell'Istituto alberghiero Ricasoli attraverso l'acquisto di materiali, attrezzature didattiche e dispositivi di laboratorio.

L'evento avrà luogo domani, martedì 17 dicembre, dalle ore 19.00, presso l'auditorium del polo scolastico in Viale dei Mille 10 e vede tra i capofila e coordinatori del progetto il ristorante Arnolfo e la Diba 70 distributori per l'HoReCa di San Gimignano.

«L'idea è nata qualche settimana fa, facendo lezione agli studenti, durante un incontro organizzato dalla Diba 70 - commenta lo chef Gaetano Trovato - quando ci siamo accorti che i ragazzi avevano bisogno non solo di maggiori conoscenze e corsi pratici di cucina ma anche di attrezzatura e strumenti adeguati per lavorare. Gli acquisti saranno coordinati da noi in prima persona, subito dopo le feste, e verranno documentati alla cittadinanza anche attraverso i social network».

Gli aperitivi del prestigioso appuntamento saranno preparati da David Niccolini e Leonardo Iacopini di Picò, da Michele Targi de La Galleria e da Rocco Sangiacomo e Raffele Brunone di Bocca Garage. Agli antipasti Maurizio Bardotti di Al 43. I primi piatti saranno cucinati da Alberto Sparacino di Cum Quibus. Ai secondi piatti Gaetano Trovato del ristorante Arnolfo mentre ai dessert penserà Jacopo Pereira de Il Frantoio.

Tra i contributi ricordiamo la gelateria di Sergio Dondoli, i vini de Il Colombaio di Santa Chiara, le acque di Pasquini Drink Diffusion e i lievitati de L'Angolo della Focaccia. Le attrezzature varie sono fornite da Cartotecnica Valdelsana, Bagnoli e Baldesi, Dolci Tradizioni Toscane Ricevimenti, Lavanderia Senese, Fordicolle, Conad, Tvedo TV, La Locanda del Borgo e Strelitzia piante e fiori.

Il prezzo è di 80 euro per gli adulti e di 30 per i ragazzi. Per le prenotazioni è necessario chiamare i numeri 348 64.50.113 / 339 60.60.944 o scrivere a: info@diba70horeca.it

Pubblicato il 16 dicembre 2019

  • Condividi questo articolo:
  • j
Torna su