Chi sono Lida e Angioletta, le nonne di Colle che spopolano sul web

«Credo che siano davvero qualcosa di unico - ha detto Tobia - Ho capito che sono riuscite ad entrare nella testa delle persone per la loro spontaneità e trasparenza, due cose che sono molto difficili da trovare oggigiorno. Sono nato in questo giardino e voglio ricordarmele lì spensierate, a piantare l'insalata, a sistemare i fiori e a battibeccare tra sé»

Colle di Val d'Elsa
  • Condividi questo articolo:
  • j

«Meglio vermutte e vin bruné della droga». I vegani... «ma campano bene? ». E poi il sushi... «Io tutte 'ste cose un le sapevo». Stanno spopolando sui social Lida e Angioletta, le due nonne di Colle di Val d'Elsa che, direttamente dalla panchina vicino casa, rispondono alle domande buffe e provocatorie di Tobia. I video, condivisi per divertimento su Facebook, stanno facendo il giro del web. Sono le nonne di tutti noi, attaccate alle tradizioni, curiose, con quel modo di fare spontaneo e alcune delle espressioni toscane più veraci.

«Credo che siano davvero qualcosa di unico - ha detto Tobia - Ho capito che sono riuscite ad entrare nella testa delle persone per la loro spontaneità e trasparenza, due cose che sono molto difficili da trovare oggigiorno. Sono nato in questo giardino e voglio ricordarmele lì spensierate, a piantare l'insalata, a sistemare i fiori e a battibeccare tra sé».

Lida, a sinistra, è la nonna materna di Tobia, mentre Angioletta (che in realtà si chiama Angelina, Angioletta è solo il nome che simpaticamente le viene dato in famiglia), a destra, sua cognata.

 

 

Pubblicato il 3 aprile 2019

  • Condividi questo articolo:
  • j
Torna su