Cibo, sport, cultura e natura: gli ingredienti dello sviluppo turistico a Sovicille

L'iniziativa è la prima di una serie, promossa dall'Amministrazione Comunale di Sovicille per lavorare insieme ai cittadini ad un progetto per il territorio orientato allo sviluppo turistico in ottica sostenibile. In questo primo incontro gli operatori dell'accoglienza turistica sul territorio potranno presentare i propri progetti e condividerli, al fine di innescare un dialogo che favorisca collaborazioni e partecipazione attiva

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Fare turismo in Val di Merse con una rete di promozione che mette insieme cibo, natura, cultura e sport. E' questa la tematica centrale dell'incontro che si terrà oggi, martedì 13 marzo, alle ore 15.00 presso la bottega di Stigliano a Sovicille. L'iniziativa è la prima di una serie, promossa dall’Amministrazione Comunale per lavorare insieme ai cittadini ad un progetto per il territorio orientato allo sviluppo turistico in ottica sostenibile, un patto per la sostenibilità che coinvolga tutti gli operatori privati della lunga filiera turistica.

In questo primo incontro gli operatori dell'accoglienza turistica sul territorio potranno presentare i propri progetti e condividerli, al fine di innescare un dialogo che favorisca collaborazioni e partecipazione attiva.

Qui il programma completo

15.30 -16.00
Benvenuto e introduzione ai lavori
Donatella Pollini - Assessore cultura e turismo Comune di Sovicille
Gli obiettivi, il percorso, il metodo
Alessio Bucciarelli Terre di Siena LAB

16.00 – 17.40
Quadro del contesto nazionale: esperienze di successo, numeri e trend di scelte sostenibili di sviluppo in chiave turistica
Angelo Angeli - @RTR - Rete turistica Rurale
Dall'esperienza Tuscany Camp con i campioni della Corsa alle proposte Turistico Sportive in Val di Merse
Giuseppe Giambrone - Tuscany Training Camp 
Cucinare il territorio: sviluppo rurale, ricerca e innovazione nel PIF Mangiare corto per guardare lontano
Stefano Pierini - Bottega di Stigliano
Il modello “Gran Tour della Val di Merse”: sul potenziale inespresso degli eventi sportivi sul territorio
Andrea Rossi - Gruppo Ciclistico Val di Merse
Prodotti del territorio: la qualità passa dalla ricerca e diventa branding nel PIF BASIQ
Riccardo Pulselli - Indaco2 Chiara Piccini - Università degli Studi di Siena
Sport per bambini, l’esperienza Cavalgiocare, un marchio nazionale prima che locale
Giovanni Gamberini - AIT La Casella Cavalgiocare
La Montagnola ed i tesori nascosti: storici, culturali e con grandi potenzialità di sviluppo
Sabina Mannucci - associazione castanicoltori Val di Merse Montagnola senese

17.40 – 18.30
“Raccontaci la tua” spazio per interventi dal pubblico: eventi e iniziative da segnalare, elementi
di riflessione da evidenziare, racconti di attività e servizi innovativi.

18.30 – 19.00
Conclusioni e costituzione gruppo di lavoro per realizzazione nuovi prodotti turistici e progetti di sviluppo sostenibile a cura di Terre di Siena Lab
Chiusura dei lavori a cura del Sindaco di Sovicille Giuseppe Gugliotti

La partecipazione è aperta è gradita la registrazione cliccando qui.

Pubblicato il 13 marzo 2018

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy
  * Sì, acconsento

Torna su