Lamm Lavorazioni Metalliche

Cinema: i film in sala a Certaldo dal 19 al 25 gennaio 2023

Tutti gli orari dei film in programmazione questa settimana

 CERTALDO
  • Condividi questo articolo:
  • j

Boccaccio 

Tre ore di troppo 

di Fabio De Luigi

con Fabio De Luigi, Virginia Raffaele

Durata 106 min. - Italia 2021 - Commedia

Marco e Giulia vivono la propria vita di coppia in modo armonioso e passionale. Entrambi sfoggiano una forma invidiabile e una mise sempre alla moda. Per loro il mondo si divide in due: l'Inferno, abitato da genitori esasperati e soggiogati da piccoli esseri pestiferi, e il Paradiso, dove uomini e donne liberi da sensi di colpa, si godono i piaceri della vita senza figli e fieri di vivere in appartamenti sempre in perfetto ordine. Loro sanno bene da che parte stare, ben distanti da quelle coppie di amici in perenne crisi coniugale e logorati dalla vita da genitori. Eppure, il destino è già all'opera per sconvolgere le loro vite e sgretolare tutte le loro certezze: all'improvviso e inspiegabilmente, si risvegliano con tre bambini di 10, 9 e 6 anni che li chiamano mamma e papà. Liberarsene e tornare alla felice vita "precedente" diventerà il loro unico obiettivo. 

Programmazione  

sabato 21 gennaio    16.30

domenica 22 gennaio    18.20 


Me contro te - Missione giungla

di Gianluca Leuzzi

con Luigi Calagna - Lui, Sofia Scalia - Sofi

Durata 73 min. - Italia 2023 - Commedia

Dopo le avventure nell'Antico Egitto, Luì e Sofì vorrebbero solo riposarsi, ma una nuova minaccia incombe sulla Terra. Una fonte magica nascosta tra la giungla custodisce la chiave per annullare tutti gli incantesimi del mondo ma, se contaminata, può trasformare la Terra in un deserto spoglio e senza vita. Viperiana lo ha scoperto e con l'aiuto del suo fedele servitore Serpe ha già iniziato a mescolare nella fonte pozioni stregate che rendono l'acqua viola; ci vorrà solo qualche giorno perché tutto sia irreversibilmente avvelenato. Inizia una lotta contro il tempo per Luì e Sofì che insieme all'aiutante di Pongo e accompagnati dalla guida Serenino e da Tara, figlia del capo tribù dei Pesantosi, dovranno decifrare la mappa che li condurrà alla fonte magica e sventare il piano diabolico di Viperiana. Ma devono stare attenti, perché tra loro si nasconde un nemico inaspettato.

Programmazione   

giovedì 19 gennaio    19.30

venerdì 20 gennaio    19.30

sabato 21 gennaio    16.30 - 18.00

domenica 22 gennaio    15.30 - 17.00

lunedì 23 gennaio    19.30

martedì 24 gennaio    19.00

mercoledì 25 gennaio    19.30*

Sala 1 - Sala 2 


Babylon 

di Damien Chazelle

con Margot Robbie, Brad Pitt, Tobey Maguire, Jean Smart, Olivia Wilde

Durata 189 min. - USA 2022- Drammatico

Nella Hollywood degli anni Venti, nel periodo in cui i film abbandonano il muto per passare al sonoro, le ambizioni smisurate e di eccessi oltraggiosi si mescolano nell'ascesa e nella caduta di molteplici personaggi, in un'epoca di sfrenata decadenza e depravazione.

 

Programmazione  

giovedì 19 gennaio    20.30

venerdì 20 gennaio    20.30

sabato 21 gennaio    18.30 - 21.30

domenica 22 gennaio    18.00 - 20.30

lunedì 23 gennaio    20.30 V.O. con sottotitoli in italiano

martedì 24 gennaio    20.30

mercoledì 25 gennaio    20.30*

Sala 1 - Sala 2 


Grazie ragazzi 

di Riccardo Milani

con Antonio Albanese, Sonia Bergamasco, Vinicio Marchioni, Giacomo Ferrara, Giorgio Montanini

Durata 117 min. - Italia 2023 - Commedia

Antonio Cerami è un attore di teatro che da tre anni non calca il palcoscenico, vive da solo in un appartamento a Ciampino dove sente il passaggio di ogni aereo e doppia film porno per arrivare a fine mese. Il suo amico Michele, che ha un lavoro stabile presso un piccolo teatro romano, gli trova un incarico insolito: sei giorni di lezioni di recitazione presso un carcere di Velletri allo scopo di far mettere in scena ai detenuti una serie di favole. È un progetto finanziato dal Ministero cui la direttrice del carcere, Laura, ha acconsentito senza troppo entusiasmo, ma ad entusiasmarsi sarà Antonio, che deciderà di mettere in scena presso il teatro di Michele un progetto più grande: "Aspettando Godot" di Samuel Beckett, perché i detenuti "sanno cosa vuol dire aspettare: non fanno altro". Così Mignolo dalla moglie focosa, Aziz nato a Tripoli e arrivato in Italia col gommone, Damiano il balbuziente, Diego il boss e Radu l'addetto alle pulizie rumeno lavoreranno per interpretare un testo complesso e impegnativo, con risultati tutti da scoprire.

Programmazione   

giovedì 19 gennaio    21.15

venerdì 20 gennaio    21.15

sabato 21 gennaio    19.30 - 22.00

domenica 22 gennaio    16.00 - 21.15

lunedì 23 gennaio    21.15

martedì 24 gennaio    -

mercoledì 25 gennaio    21.15*

Sala 1 - Sala 2

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su