Codice giallo per ghiaccio nella notte, anche nella Val d'Elsa senese

Per questo la Sala operativa unificata permanente della Regione ha emanato un avviso di criticità con codice giallo a partire dalla mezzanotte di oggi fino alle 11 di domattina, martedì, per gelate attese anche in pianura nottetempo e nel primo mattino nell'interno. Sarà possibile la formazione di ghiaccio (strade ancora bagnate) sui versanti emiliano-romagnoli dell'Appennino, Mugello, Valdarno Superiore, aretino, zone prossime all'Amiata, senese

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Temperature in calo da domani, martedì 29 gennaio, dopo le residue condizioni di instabilità, che annunciano la pressione in temporaneo aumento.

Per questo la Sala operativa unificata permanente della Regione ha emanato un avviso di criticità con codice giallo a partire dalla mezzanotte di oggi fino alle 11 di domattina, martedì, per gelate attese anche in pianura nottetempo e nel primo mattino nell'interno.

Sarà possibile la formazione di ghiaccio (strade ancora bagnate) sui versanti emiliano-romagnoli dell'Appennino, Mugello, Valdarno Superiore, aretino, zone prossime all'Amiata, senese.

Altrove l'eventuale formazione di ghiaccio sarà legata a condizioni molto locali per cui non verrà emesso codice giallo.

Per informazioni più dettagliate e per le norme di comportamento da tenere in occasione di tali fenomeni consultare la pagina www.regione.toscana.it/allertameteo.

Pubblicato il 28 gennaio 2019

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho preso visione dell'informativa privacy
  * Acconsento

In relazione al trattamento dei miei dati personali, relativamente alle finalità di Marketing diretto mediante invio di materiale informativo e/o pubblicitario mediante email o newsletter, strumenti di messaggistica o telefono
  Acconsento

Torna su