Colle, con la Bohème di Puccini comincia la stagione lirica a teatro

Sul palco giovani cantanti, le soprano Concetta Pepere e Fabiola Formiga, il tenore Marco Mustaro e il baritono Pedro Carrillo, che hanno già affrontato gli stessi ruoli in molti teatri nazionali ed internazionali

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Il 3 dicembre 2017 alle ore 16.00 al Teatro del Popolo di Colle di Val d'Elsa comincia la stagione lirica, inserita nel cartellone della rassegna teatrale della Valdelsa. Andrà in scena la Bohème di Giacomo Puccini, opera che descrive, con toni ora spensierati e spavaldi, ora con note più drammatiche e toccanti, la vita di giovani artisti squattrinati in una Parigi ottocentesca.

Sul palco giovani cantanti, le soprano Concetta Pepere e Fabiola Formiga, il tenore Marco Mustaro e il baritono Pedro Carrillo, che hanno già affrontato gli stessi ruoli in molti teatri nazionali ed internazionali. Ma anche il Maestro Alan Freiles direttore dell'orchestra Nuova Europa, il regista Tommaso Geri; Silvia Pacini, già applaudita soprano nei ruoli di Tosca e Butterfly, in questa occasione responsabile di produzione insieme a Claudio Bianchi.

I biglietti possono essere acquistati sulla piattaforma online Box office, al botteghino del Teatro del Popolo durante gli orari di apertura, alla Biblioteca Comunale di Colle di Val d'Elsa nei giorni 30.11.2017 e 01.12.2017 dalle 17 alle 19.

Pubblicato il 26 novembre 2017

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho preso visione dell’informativa privacy
  * Acconsento

In relazione al trattamento dei miei dati personali, relativamente alle finalità di Marketing diretto mediante invio di materiale informativo e/o pubblicitario mediante email o newsletter, strumenti di messaggistica o telefono
  Acconsento

Torna su