Colle di Val d'Elsa, dopo due anni l'Orchestra Adam e la Corale Bellini insieme per un concerto

Lo scorso 6 gennaio, nell'Aula Magna del Palazzo Scolastico di Viale Matteotti, il Palazzone per i colligiani, abbiamo potuto ascoltare la Società Corale Bellini, l'Orchestra ADAM, il soprano colligiano Monica Marzini e il baritono Massimo Naccarato nel tradizionale Concerto dell'Epifania

 
  • Condividi questo articolo:
  • j

Erano due anni che l'Orchestra ADAM e la Società Corale Vincenzo Bellini, due compagini di Colle di Val d'Elsa di repertorio classico-lirico, non si esibivano insieme, mentre il sodalizio in passato era stato sostenuto dalla passione artistica del compianto Leriano Corti. Durante questo periodo abbiamo comunque goduto della rappresentazione, nei teatri cittadini, di opere liriche e di esibizioni di orchestre, cori e solisti di fama nazionale ed internazionale; ma si era però sentita affettivamente l'assenza dei due gruppi congiunti della secolare tradizione musicale colligiana.

Finalmente, lo scorso 6 gennaio, nell'Aula Magna del Palazzo Scolastico di Viale Matteotti, il Palazzone per i colligiani, abbiamo potuto ascoltare la Società Corale Bellini, l'Orchestra ADAM, il soprano colligiano Monica Marzini e il baritono Massimo Naccarato nel tradizionale Concerto dell'Epifania. 

«Il numeroso pubblico, tante le persone in piedi, costituito non solo dai soliti fedeli appassionati, ma anche da numerosi giovani, non è rimasto deluso. La voce cristallina e allo stesso tempo piena del soprano Monica Marzini, il timbro appassionato del baritono Massimo Naccarato; le voci ben armonizzate del coro, la professionalità  dell'orchestra e la precisa ed autorevole direzione del Maestro Franco Zingoni hanno suscitato i calorosi convinti applausi di un pubblico attento che, al termine dello spettacolo, si è soffermato numeroso per fare tanti sinceri apprezzamenti e complimenti a tutti gli artisti. Al successo della serata ha contribuito non poco la sorprendente acustica della sala, ci sembra mai utilizzata finora per esecuzioni musicali, ma che ci auguriamo, nonostante la scarsa capienza, possa in futuro essere utilizzata più frequentemente per tale scopo».

Il prossimo appuntamento con la musica lirica è per il prossimo 20 marzo al Teatro del Popolo di Colle di Val d'Elsa con la rappresentazione, nell'ambito della stagione teatrale, della “Cavalleria rusticana” di Pietro Mascagni.

Pubblicato il 8 gennaio 2016

  • Condividi questo articolo:
  • j
Torna su