Colle di Val d'Elsa, il Liceo Volta apre a tutti le sue porte per l'open day

Si tratta di una scuola che è il fiore all’occhiello del nostro territorio, in quanto ha una percentuale bassissima di abbandono scolastico: i dati ministeriali rilevano una percentuale di abbandono del 5%, contro il 7% e 8% degli altri licei omologhi nella provincia. Si tratta di una scuola che prepara e orienta al meglio tutti gli studenti per affrontare gli studi universitari, con risultati testati ampiamente di fronte alle prove di ammissione alle università a numero chiuso; una scuola che forma i giovani, dove le eccellenze vengono riconosciute anche nella vita sociale e non solo sui banchi di scuola

  • Condividi questo articolo:
  • j

Lo storico liceo colligiano "Alessandro Volta" apre i battenti ad alunni e genitori il giorno 21 gennaio dalle 17.00 per presentare il nuovo piano dell’offerta formativa e visitare la nuova e confortevole ala della scuola, oggetto di un recente intervento di ampliamento da parte dell’Amministrazione provinciale di Siena. Un’istituzione quindi ampliata nei locali e nella didattica con i nuovi indirizzi sportivo e potenziamento inglese accanto alle tradizionali sezioni di liceo scientifico e classico.

Il Liceo scientifico a  Colle di Val d'Elsa è nato nel 1960 e da allora è stato frequentato da generazioni di studenti che negli anni sono diventati professionisti, medici, imprenditori, avvocati, ingegneri, matematici di successo.

Si tratta di una scuola che è il fiore all’occhiello del nostro territorio, in quanto ha una percentuale bassissima di abbandono scolastico: i dati ministeriali rilevano una percentuale di abbandono del 5%, contro il 7% e 8% degli altri licei omologhi nella provincia. Si tratta di una scuola che prepara e orienta al meglio tutti gli studenti per affrontare gli studi universitari, con risultati testati ampiamente di fronte alle prove di ammissione alle università a numero chiuso; una scuola che forma i giovani,  dove le eccellenze vengono riconosciute anche nella vita sociale e non solo sui banchi di scuola.

Nell’indagine condotta dai referenti per l’orientamento in uscita sono emersi dati interessanti relativi allo scorso anno: il 35% degli studenti che hanno frequentato il liceo Volta poi si sono iscritti a facoltà scientifiche, 25% sociali, 20% umanistiche, 13%sanitarie.

Il Liceo "A. Volta" si propone così come un'istituzione pronta a rispondere il più possibile alle dinamiche territoriali e culturali di una società in continua evoluzione. In accordo con le indicazioni ministeriali, il liceo scientifico promuove l'apprendimento della cultura scientifica attraverso l'acquisizione di conoscenze e competenze nella matematica, fisica e nelle scienze naturali, senza tuttavia trascurare la componente umanistica e lo studio delle lingue con le relative connessioni interdisciplinari.

Il liceo scientifico con potenziamento della lingue inglese è un corso con ulteriore e proficuo approfondimento dello studio di questa lingua che è oggi universalmente ritenuta fondamentale strumento di comunicazione internazionale. Questa proposta risponde perciò ad un'esigenza fortemente sentita da parte dell'utenza che, in un mondo sempre più globalizzato, ritiene necessaria una maggiore e più qualificata competenza linguistica nei diversi campi del sapere.

Il liceo classico ha come obiettivo quello di fornire agli studenti una solida preparazione basata sulla cultura classica ed umanistica pur riservando molta attenzione anche alle discipline matematico-scientifiche e linguistiche.

IL liceo sportivo  è volto all’approfondimento delle scienze motorie e sportive e di una o più discipline sportive all’interno di un quadro culturale che favorisce, in particolare, l’acquisizione delle conoscenze e dei metodi propri delle scienze matematiche, fisiche e naturali nonché dell’economia e del diritto. Guida lo studente a sviluppare le conoscenze e le abilità ed a maturare le competenze necessarie per individuare le interazioni tra le diverse forme del sapere, l’attività motoria e sportiva e la cultura propria dello sport, assicurando la padronanza dei linguaggi, delle tecniche e delle metodologie relative.

Tutti gli indirizzi hanno lo scopo prioritario di sviluppare negli allievi una capacità di apprendimento dei contenuti in modo critico, finalizzato al raggiungimento di una apertura mentale indispensabile per affrontare le future scelte d'indirizzo (professionale o di studio).

Alla fine di tutti i percorsi liceali lo studente potrà avere accesso a tutti i corsi di laurea in Italia e all'estero, avendo inoltre la possibilità di partecipare ai concorsi nei quali è richiesto un diploma di scuola superiore. In concomitanza con l’attività di orientamento, la scuola ha organizzato anche una serie di incontri a tema a cui sono invitati tutti gli studenti delle scuole medie. Per info su lezioni e orari vedi www.liceovolta.orgOpen day 21 gennaio 2016 dalle ore 17,00

Pubblicato il 19 gennaio 2016

  • Condividi questo articolo:
  • j
Torna su