Colle di Val d'Elsa, l’atletica va a scuola... e dalla scuola va allo stadio e in piazza

Sabato 28 maggio e lunedì 30 maggio si sono svolte a Colle di Val d’Elsa due importanti manifestazioni di atletica per bambini della scuola primaria, una allo stadio e una in piazza

 
  • Condividi questo articolo:
  • j

Sabato 28 maggio e lunedì 30 maggio si sono svolte a Colle di Val d’Elsa due importanti manifestazioni di atletica per bambini della scuola primaria, una allo stadio e una in piazza.

Sabato, oltre 150 alunni delle classi quarte e quinte hanno dato vita allo stadio comunale "Gino Manni" alla 13esima edizione delle "Olimpiogiochiadi", organizzata come le precedenti edizioni dall’A.S.D. Libertas Atletica Valdelsa.

Gli alunni hanno sfilato davanti alla tribuna coperta, applauditi dai molti genitori presenti, hanno cantato l’inno di Mameli, quindi hanno partecipato ad un maxi-circuito che prevedeva 6 giochi per correre, saltare e lanciare che sono i gesti fondamentali dell’atletica leggera ed uno spazio per il gioco libero. Una splendida giornata di sole ha fatto da cornice all’allegria dei piccoli “atleti”. 

Al termine è stato consegnato a tutti gli alunni, agli insegnanti ed ai genitori-giudici il cappellino della F.I.D.A.L. (Federazione Italiana di Atletica Leggera). La mattinata terminava con la foto di tutti i partecipanti e la proclamazione della scuola vincitrice: come lo scorso anno la scuola di Gracciano che si aggiudicava la coppa offerta da Chianti Banca.

Lunedì, 30 maggio, l’Atletica è andata in piazza Sant’Agostino dove l’A.S.D. Libertas Atletica Valdelsa aveva preparato 4 moduli-gioco per gli alunni delle classi terze.

La manifestazione concludeva il progetto di “GiocoSport Atletica” condotto dall’A.S.D. Libertas Atletica Valdelsa nelle classi terze nel corrente anno scolastico, nell’ambito del progetto comunale “EducaloSport”. Questo progetto era stato inserito dalla F.I.D.A.L. Nazionale nel suo progetto “L’Atletica va a scuola” insieme ad altri 10 progetti scelti, a livello nazionale, per promuovere l’atletica nella scuola primaria.
La F.I.D.A.L. ha donato alle scuole partecipanti un KIT di attrezzature sportive e materiale cartaceo e CD ed  ha invitato l’Atletica Valdelsa ad organizzare una Festa in Piazza, tra il 29 maggio ed il 4 giugno, scelta come settimana dello sport scolastico dal C.O.N.I. e dal MIUR (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca).

E’ stata una mattinata all’insegna dello sport e dell’allegria, coloratissima: quasi tutto il perimetro della piazza era circondato da striscioni soprattutto della F.I.D.A.L con la scritta “L’Atletica va a Scuola”; tutti i bambini avevano una t-shirt con scritto, da loro stessi, in colori diversi: “I love Atletica”. Sfilata, inno nazionale e partecipazione, a rotazione, al circuito di giochi per correre, saltare e lanciare. La classe terza della scuola di Campiglia ha vinto la 1^ Festa in Piazza che si è conclusa con foto, filmati, saluti e con un arrivederci al prossimo anno.

Pubblicato il 4 giugno 2016

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su