Colle, sono cominciati i lavori al Sonar. Asso Costruzioni: «Dovrebbero terminare in 15 giorni»

Durante la presentazione del bilancio di previsione 2018-2020, il vice sindaco Lodovico Andreucci aveva detto: «Siamo consapevoli che occorre fare delle lavorazioni perché nel passare del tempo si sono venute a creare situazioni problematiche con il rumore. Abbiamo quindi fatto un progetto, da novembre affidato alla Asso Costruzioni di Pisa. Dobbiamo avere tutte le certificazioni, poi partiranno i lavori (tutti, quelli di contenimento delle emissioni sonore e quelli dell’aumento di capienza)»

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Ieri, l’ultimo giorno del mese di febbraio, sono finalmente cominciati i lavori al Sonar – La Casa della Musica. Il locale, di proprietà del Comune di Colle di Val d’Elsa, è chiuso da due anni. Durante la presentazione del bilancio di previsione 2018-2020, il vice sindaco Lodovico Andreucci aveva detto: «Siamo consapevoli che occorre fare delle lavorazioni perché nel passare del tempo si sono venute a creare situazioni problematiche con il rumore. Abbiamo quindi fatto un progetto, da novembre affidato alla Asso Costruzioni di Pisa. Dobbiamo avere tutte le certificazioni, poi partiranno i lavori (tutti, quelli di contenimento delle emissioni sonore e quelli dell’aumento di capienza)».

L’Asso Costruzioni Srl ci ha confermato telefonicamente che, senza imprevisti come le nevicate di questi giorni, i lavori esterni dovrebbero essere conclusi entro una quindicina di giorni. Le attività della scuola di musica dell'Associazione Mosaico si svolgono regolarmente.

 

 

Pubblicato il 1 marzo 2018

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy
  * Sì, acconsento

Torna su