Vivaio Il Roseto

Colligiana: battuta la Fortis Juventus

Contro una buona Fortis Juventus, la Colligiana esce dal terreno amico con una bella vittoria, frutto della rete di Calamassi ad inizio ripresa

 COLLE DI VAL D'ELSA
  • Condividi questo articolo:
  • j

Il tabellino

COLLIGIANA: Chiarugi, Donati, Fanetti, Cicali, De Vitis, Manganelli, Bouhamed, Bartalini, Mearini (80’ Calosi), Calamassi (65’ Cianciolo), Finetti; a disp.ne: Bacciottini, Mateev, Munno, Sardelli, Baccani, Pierucci, Grazioso; all. Alessandro Deri.

FORTIS JUVENTUS: Pettinelli, Zoppi, Grazzini, Costa (56’ Donatini), Calzolai, Gurioli, Campagna (70’ Coralli), Serotti, Guidotti (89’ Giannelli), Barbero, Bruni; a disp.ne: Allegranti, Satta, Nardoni, Paterno, Parrini, Nicolosi; all. Matteo Innocenti.

ARBITRO: Simone Cremonini di Pisa; ass.ti: Dario Tarocchi di Prato e Nicola Lazzareschi di Lucca.

RETI: 49’ Calamassi.

AMMONITI: Donati, De Vitis, Fanetti, Finetti, Mearini, Calosi, Bruni, Serotti, Barbero.

RECUPERO: 1’ p.t.; 5’ st.

Contro una buona Fortis Juventus, la Colligiana esce dal terreno amico con una bella vittoria, frutto della rete di Calamassi ad inizio ripresa. La gara è iniziata in ritardo rispetto all’orario canonico per la necessità di sostituire il direttore di gara a causa dell’indisposizione di quello originariamente designato. La prima frazione di gioco è povera di occasioni ed il gioco è prevalentemente a centrocampo con le difese che fanno sempre buona guardia. Soprattutto nel finale la Fortis ha spinto molto ma la Colligiana si è difesa con grinta, anche spazzando la palla lontano quando ce ne è stato bisogno. Si inizia con una punizione di Calamassi che Pettinelli fa sua senza grossi problemi al minuto venti. Tre minuti dopo è Chiarugi a parare su Bruni. Al 38’ è ancora Bruni a creare grattacapi alla difesa biancorossa ma De Vitis sventa la minaccia. La ripresa si apre con una fuga di Calamassi che giunge in area e insacca per il vantaggio della Colligiana. Ancora una discesa di Calamassi al 57’ ma al suo cross in area Mearini non arriva in tempo per la conclusione sotto porta. Al 61’ è Bruni a concludere fuori dalla porta difesa da Chiarugi che poi salva la propria porta al 95’.

Ovviamente soddisfatto mister Deri al termine della gara: "Vittoria contro una forte squadra ottenuta con grinta e cuore. Credo che questo è quello che vogliono ambiente, tifosi e noi stessi: una squadra tosta, solida, difficile da affrontare e che ha saputo lavorare bene nei momenti difficili e anche sfruttare le occasioni avute e gli spazi che concedevano. Oggi la Colligiana è venuta fuori con cuore e testa. Cerchiamo di fare tutte le domeniche il massimo visto che questa squadra sta cercando ancora di costruirsi ma siamo in crescita e questa partita ci dà morale e convinzione. Ma ora testa subito a domenica per un’altra finale".

Copyright © Valdelsa.net

Potrebbe interessarti anche: Eccellenza toscana: il risultato di Colligiana - Fortis Juventus (1-0)

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 28 novembre 2022

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su