Comincia 'Sipario Aperto': primo spettacolo 'La famiglia campione', ritratto di una famiglia sospesa nel tempo

Tre le generazioni a confronto. Tre gli attori visibili in tutto. Così che il gioco si sveli pian piano e che ognuno sia nonno, padre e figlio di se stesso

 POGGIBONSI
  • Condividi questo articolo:
  • j

A Poggibonsi lo spettacolo “La Famiglia Campione” apre la stagione di “Sipario Aperto”, la rassegna dedicata ai linguaggi contemporanei promossa dall’Associazione culturale Timbre e dall’Amministrazione comunale di Poggibonsi in collaborazione con Fondazione E.l.s.a. e l’Associazione La Scintilla di Poggibonsi.

Venerdì 15 novembre alle ore 21.30 presso la Sala SET del Teatro Politeama la Compagnia Gli Omini con lo spettacolo “La famiglia campione” traccerà un ritratto dell’oggi, delle piccole province, della gente di valle, della famiglia campione, che si astrae dalla realtà, rimanendo sospesa nel tempo. Dieci sono i personaggi. Tre le generazioni a confronto. Tre gli attori visibili in tutto. Così che il gioco si sveli pian piano e che ognuno sia nonno, padre e figlio di se stesso. Così che il ritratto dell’oggi, delle piccole province, della gente di valle, della famiglia campione, si astragga dalla realtà, rimanendo sospesa nel tempo. “La famiglia Campione” ha alle spalle un percorso fatto di indagini e laboratori, un progetto che ha coinvolto cinque comuni della provincia fiorentina e più di ottanta giovani. Lo spettacolo, per coerenza tematica, fa parte anche del programma del Lef Festival.

I tre spettacoli sono inseriti come fuori abbonamento nel cartellone della stagione congiunta dei teatri di Poggibonsi, Colle e Certaldo.

Per informazioni e prenotazioni

info@timbreteatroverdi.it 
www.timbreteatroverdi.it
Pagina Facebook: Timbre Poggibonsi

Pubblicato il 12 novembre 2019

  • Condividi questo articolo:
  • j
Torna su