Comincia ''Stasera esco'', primo concerto al Torrione: il Recital Lirico ''Le più belle arie d'opera''

Con i posti limitati gli organizzatori raccomandano la prenotazione e l'acquisto online dei ralativi biglietti sulla piattaforma Eventbrite

 EMPOLI
  • Condividi questo articolo:
  • j

Finalmente comincia l'estate empolese. La cultura e gli spettacoli dal vivo ripartono a Empoli a suon di musica classica, jazz e teatro, con un occhio di riguardo alle normative anti contagio per l'emergenza Covid-19.

Sotto il Torrione di Santa Brigida, in Via delle Antiche Mura, si accenderanno i primi spettacoli di questa stagione estiva che caratterizzerà il luglio empolese.

Su impulso del Comune di Empoli, il Centro Studi Musicali Ferruccio Busoni, Giallo Mare Minimal Teatro, l'Associazione Empoli Jazz e il Centro Attività Musicale (CAM), insieme, propongono una serie di eventi dal 1° Luglio al 6 Agosto 2020.

Apertura:

Si comincia con il primo concerto del cartellone "Stasera esco", Mercoledì 1° Luglio, alle 21:30, con il "Recital Lirico" "Le più belle arie d'opera", in cui si esibiranno: Chiara Panacci soprano, Marco Mustaro tenore, accompagnati da Flavio Fiorini pianoforte.

Con i posti limitati dovuti alle norme anti-contagio, gli organizzatori raccomandano la prenotazione e l'acquisto online dei biglietti sulla piattaforma Eventbrite.

Ecco il link per acquistare quelli di Mercoledì 1° Luglio relativi al "Recital Lirico": https://www.eventbrite.it/e/biglietti-recital-lirico-107198868702 . 

Per tutti gli altri spettacoli, i biglietti sono in vendita, sempre sulla piattaforma Eventbrite al link: https://www.eventbrite.it/o/centro-studi-ferruccio-busoni-30392222692?internal_ref=login.

Programma della serata:

"Una Rondine al nido"
"O mio babbino caro" ( Gianni Schicchi)
"Questa o quella" ( Rigoletto)
"Donde lieta" ( Bohème)
"Recondita armonia" ( Tosca)
"Un bel dì vedremo" ( M. Butterfly)
"Intermezzo" ( Cavalleria rusticana)
"Caro elisir… Esulti pur" ( l'Elisir d'amore)

"Quando men vo'" ( Bohème)
"Una Furtiva lagrima" (Elisir d'amore)
"Ebben, n'andrò lontana" (La Wally)
"La fleur que tu m'avais" (Carmen)
"Intermezzo" (Manon Lescaut)
"Mario! Mario!" (Tosca)
"O soave fanciulla" (Bohème)

Chi sono gli interpreti del "Recital Lirico"?

Chiara Panacci (Soprano)

Inizia il suo percorso di cantante lirica con il mezzosoprano Vera Magrini e nel 1999 consegue a pieni voti il "Diploma in Canto" sotto la guida del Maestro Graziano Polidori. È stata finalista ed ha vinto numerosi concorsi di canto e borse di studio tra cui quelle dell'"Accademia di Alto Perfezionamento per Cantanti Lirici" della "Fondazione Festival Pucciniano" di Torre del Lago (LU), dell'"Accademia di Perfezionamento per Cantanti Lirici" organizzata dal "Teatro del Maggio Musicale Fiorentino" e dall'"Accademia Musicale Chigiana di Siena"Si è esibita in prestigiosi Teatri e Fondazioni tra cui il "Teatro Comunale di Firenze", la "Fondazione Festival Pucciniano" di Torre del Lago (LU), il "Teatro Goldoni" di Livorno, il "Teatro alla Pergola" di Firenze, il "Teatro Comunale" di Bologna, il "Teatro Verdi" di Firenze, il "Castello Sforzesco" di Milano etc. Ha debuttato nel 2001 nel ruolo di Silvia nell'opera "Zanetto" di P. Mascagni, presso il Teatro Goldoni di Livorno.

Marco Mustaro (Tenore)

Nato a Cagliari nel 1975, ha condotto gli studi musicali presso l'Istituto Musicale "Luigi Boccherini" di Lucca, sotto la guida dei maestri Anna Vandi e Giovanni Dagnino, conseguendo, nel 2001, il diploma in canto lirico.
Ha seguito corsi di perfezionamento tenuti dai maestri Gabriella Ravazzi, Luigi Roni, Giuliana Menchini, Fernanda Piccini e William Matteuzzi. Ha approfondito lo studio della vocalità alla luce del Metodo Funzionale della voce di Gisela Rohmert, frequentando dal 2006 al 2010, presso il Lichtenberger® Institut für angewandte Stimmphysiologie di Darmstadt (Germania), la Formazione Quadriennale Italiana del Metodo Lichtenberger®, in seguito alla quale ha conseguito l'abilitazione all'insegnamento del metodo. È risultato vincitore ai concorsi "Città di Massa", "Terme di San Giuliano", "Città di Orvieto" e "Città di Pistoia". Svolge un'intensa attività concertistica che lo vede attento interprete del repertorio belcantistico e cameristico. È dottore in Lettere Classiche.

Flavio Fiorini (Pianoforte)

Classe 1982, ha conseguito nel febbraio del 2008 il Diploma di Pianoforte presso l'Istituto Musicale "Luigi Boccherini" di Lucca, sotto la guida del Maestro C. Palese; si è diplomato in Canto nel Giugno del 2007 presso il medesimo Istituto.

Ha partecipato con il "Coro Sinfonico Maghini" di Torino, con l'accompagnamento dell'Orchestra Sinfonica della Rai, nelle seguenti produzioni: "Carmina Burana" di C. Orff e "La vida breve" di M. De Falla diretti dal Maestro F. de Burgos e "Messa da Requiem" di G. Verdi, diretto dal Maestro G. Noseda.

Ha lavorato come maestro collaboratore al Laboratorio Lirico Opera Studio (2010-11) e alla produzione de "Le convenienze ed inconvenienze teatrali" di Donizetti, allestito dai teatri di Pisa, Lucca e Livorno, sotto la direzione del Maestro Federico Sardelli.

Dal 2011 lavora come Maestro collaboratore nelle produzioni operistiche del Teatro Verdi di Pisa, Teatro del Giglio di Lucca e Teatro Goldoni di Livorno. Dal 2013 è pianista ufficiale del Festival "Puccini e la sua Lucca", nei concerti organizzati presso la chiesa di S. Giovanni a Lucca.

È stato Maestro del Coro nelle produzioni del Teatro Goldoni di Livorno di "Nabucco" (2017), "L'Elisir d'amore" (2018), "La Bohème e Madama Butterfly" (2019). Dal marzo 2019 è Maestro collaboratore presso il Teatro del Maggio Fiorentino.

Biglietti:

Unico: € 10;

Abbonamento 6 concerti: € 42.

Prevendite e abbonamenti:

Da Venerdì 19 Giugno alle 15:00 sulla piattaforma Eventbrite.
Link per acquistare i biglietti: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-recital-lirico-107198868702

Sono consigliati l'acquisto online e la prenotazione dei biglietti.

Per la sottoscrizione degli abbonamenti rivolgersi al Centro Studi Musicali Ferruccio Busoni e a Giallo Mare Minimal Teatro.
I concerti di Maria Pia De Vito (28/07/2020) e Michelangelo Scandroglio group (06/08/2020sono fuori abbonamento e acquistabili in prevendita su Ticketone.

Potrebbe interessarti anche: Empoli, Biblioteca Comunale 3.0 riapre al pubblico

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 22 giugno 2020

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su