Con l'anteprima di Ascolta i tuoi occhi e Mister Universo si apre Fuori Fuoco 2017

La rassegna estiva di cinema italiano indipendente è in programma dal 2 al 27 agosto a San Gimignano, Castelnuovo Berardenga, Sovicille e Monteriggioni

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Con l’anteprima nazionale di “Ascolta i tuoi occhi”, il cortometraggio di Marcello Pedretti, vincitore della sezione Corto86 del 7° Premio Internazionale per la Sceneggiatura Mattador, si apre l’edizione 2017 di Fuori Fuoco, la rassegna estiva di cinema italiano indipendente curata e prodotta da Visionaria Film Festival con la direzione artistica di Giuseppe Gori Savellini in programma dal 2 al 27 agosto a San Gimignano, Castelnuovo Berardenga, Sovicille e Monteriggioni. La rassegna che ha come claim “La voglia matta”, parte mercoledì 2 agosto da San Gimignano dove nella Rocca di Montestaffoli dopo la visione del corto (ore 19) sarà proiettato il film “Mister Universo” di Tizza Covi e Rainer Frimmel, una bellissima storia di circo (ore 21.30). 

Trama

Ambientato nella periferia di Roma, il film raconta la vita di Tairo un domatore di leoni e tigri che non ha ancora 20 anni. Tairo non crede al malocchio come la sua amica Wendy, contorsionista, ma ha un talismano da cui non si separa mai: un ferro piegato dall’uomo forte per eccellenza, il Mister Universo 1957 Arthur Robin, primo nero al mondo a conquistare questo titolo e figura leggendaria tra i circensi. La scomparsa improvvisa di questo oggetto cambierà il suo destino e lo porterà a mettersi alla ricerca del suo eroe. Fuori Fuoco proseguirà sempre a San Gimignano il 3 agosto con la proiezione del film “La stoffa dei sogni” di Gianfranco Cabiddu, una pellicola che ha un cast d’eccezione con Sergio Rubini e Ennio Fantastichini, che sarà anticipata dal corto La Giocata di Tommaso Sala. Nel film come in una stoffa, si intrecciano le trame e i fili dei destini di camorristi in fuga e attori in cerca di autorità che si ritrovano dopo un naufragio su un’isola-carcere. Il teatro diventerà la zona franca in cui ciascuno ritrova se non il proprio ruolo sociale, la propria umanità. E qualcuno anche l’amore. 

Fuori Fuoco 2017

La carovana di Fuori Fuoco si sposta poi a Castelnuovo Berardenga presso i Giardini del centro storico di Vagliagli dove sabato 5 agosto alle 19.30 si terrà l’aperitivo offerto dalla Polisportiva locale e a seguire la proiezione de “Il padre d’Italia” di Fabio Mollo (ore 21.30). Domenica 6 agosto invece tocca a “Sicilian Ghost Story”, il film dei pluripremiati Antonio Piazza e Fabio Grassadonia.

Fuori Fuoco è un progetto di Visionaria realizzato in collaborazione con Comune di San Gimignano, Comune di Castelnuovo Berardenga, Comune di Sovicille, Comune di Monteriggioni, Estra, Polisportiva Vagliagli, Monteriggioni Ad 1213, Premio Mattador, Campo e Controcampo, Santa Chiara Lab e Progetto Prima. 

Pubblicato il 1 agosto 2017

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy
  * Sì, acconsento

Torna su