Condannati per tortura 10 agenti del carcere di San Gimignano

Erano accusati per il pestaggio di un detenuto che sarebbe accaduto nell'ottobre 2018

 SAN GIMIGNANO
  • Condividi questo articolo:
  • j

Sono stati condannati per tortura e lesioni aggravate i 10 agenti del carcere di San Gimignano in servizio, a ottobre 2018: le pene vanno da 2 anni e 3 mesi a 2 anni e 8 mesi. Dopo quasi tre ore di camera di consiglio, il gup di Siena Jacopo Rocchi ha stabilito la sentenza.

I 10 agenti, i cui legali sono Manfredi Biotti e Stefano Cipriani, avevano deciso di prendere la strada del rito abbreviato, in seguito all'accusa di aver pestato un detenuto durante un trasferimento coatto di cella nell'ottobre 2018. Il pm Valentina Magnini aveva chiesto condanne a 3 anni per 8 agenti, 2 per un altro e 22 mesi per il decimo imputato.

(Fonte: ANSA)

Potrebbe interessarti anche: Lavoratore lasciato a casa senza stipendio, il tribunale ne dispone il pagamento

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 18 febbraio 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su