Diba '70 shop San Gimignano

Confesercenti Empolese-Valdelsa incontra il Presidente dell'Unione dei Comuni

Consegnato a Falorni un documento con le richieste e proposte delle imprese

 EMPOLESE VALDELSA
  • Condividi questo articolo:
  • j

Si è tenuto a Castelfiorentino l’incontro tra Alessio Falorni, Presidente dell’Unione dei Comuni Empolese-Valdelsa e Ilaria Scarselli, Presidente Confesercenti territoriale. Un confronto concreto per ribadire ancora una volta lo stato di grave difficoltà in cui si trovano le piccole e medie imprese.

Siamo di fronte ad un momento cruciale - dichiara Ilaria Scarselli Presidente Confesercenti Empolese Valdelsa - dopo l’impennata dei contagi del periodo pre-natalizio la pandemia sembra lasciare uno spiraglio di speranza. Purtroppo lo slancio verso una vera ripartenza è frenato dalle difficoltà legate all’aumento dell’energia e delle materie prime, oltre che dal sostegno solo parziale da parte del governo centrale alle nostre attività”.

Tanti i temi trattati, dall’analisi della situazione attuale alle prospettive per il futuro in ottica PNRR. Con l’occasione è stato consegnato a Falorni un documento con le richieste dell’associazione di categoria per superare questa fase: proroga ammortizzatori sociali Covid, ristori reali in base al calo di fatturato, intervento sulle utenze ma anche proroga suoli pubblici gratuiti e riduzione dei canoni di affitto.

Ringraziamo il Presidente dell’Unione per aver ascoltato con attenzione le nostre sollecitazioni - continua Scarselli - sapere di avere le istituzioni locali dalla nostra parte è sicuramente un primo passo importante. Adesso è necessario sollecitare un intervento tempestivo dei livelli superiori”.

Il nostro è un territorio che si poggia sulla piccola e media impresa - conclude Alessio Falorni Presidente dell’Unione dei Comuni dell’Empolese Valdelsa - momenti di confronto con i soggetti della rappresentanza sono fondamentali per aiutarci ad indirizzare le nostre azioni. Non mancheremo di fare il possibile per venire incontro alle esigenze degli imprenditori, purtroppo gran parte delle azioni dipendono dal governo centrale, insieme possiamo avere la giusta massa critica per ottenere risultati efficaci”.

Potrebbe interessarti anche: Ripartito il servizio di riabilitazione presso la Casa della Salute di Montespertoli 

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 16 febbraio 2022

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su