Bisniflex Poggibonsi showroom

Contrastare l’invecchiamento: oggi è possibile

Tutti noi dovremmo sempre fare molta attenzione a ciò che mangiamo: questo consiglio vale per tutti, a prescindere dall’età. Però, più si va avanti con gli anni, più il metabolismo rallenta: il cibo poco sano, dunque, comincia a pesare sempre di più. Non saremo certo noi a ricordarvi che alimenti come la verdura e la frutta non dovrebbero mai mancare nel vostro menu anti-age. Piuttosto, è nostro compito farvi conoscere alcune regole virtuose a tavola: no ai pasti troppo abbondanti, no alle diete troppo restrittive

 
  • Condividi questo articolo:
  • j

L’invecchiamento cellulare del nostro corpo è una realtà della quale dobbiamo prendere atto. Anche se la medicina sviluppa velocemente soluzioni per molti dei problemi del nostro organismo, anche lei ha i suoi limiti: al momento, infatti, non esiste alcuna pozione o elisir di lunga vita. Eppure, oggi contrastare l’invecchiamento è comunque possibile: esistono infatti tantissimi prodotti e cure per molti disturbi e per mantenersi belli per più tempo. Naturalmente questi prodotti, da soli, non possono fare miracoli: nessuna casa farmaceutica ha la bacchetta magica. Di contro, unendo l’utilizzo di questi prodotti ad alcuni consigli di buona vita, è davvero possibile porre un freno all’età che avanza e proteggerci dall’invecchiamento. Il segreto è non arrendersi mai, e capire che gli artefici del destino del nostro corpo siamo noi e nessun altro. Ecco perché oggi vi illustreremo alcuni consigli più che utili.

Alcuni consigli e dritte per contrastare l’invecchiamento

Un corpo che si mantiene in attività, è un corpo che si mantiene in salute più a lungo. L’esercizio fisico, infatti, è uno dei migliori doni che madre natura ci ha fatto. Mettere in movimento l’organismo potenzia il sistema linfatico e ci aiuta a depurare il sangue e in generale l’intero corpo. Inoltre, lo sport (ma anche una semplice passeggiata) consente ai nostri polmoni di migliorarsi: lo stesso vale per la circolazione del sangue. Poi c’è l’acqua: il bene più prezioso della terra, anche per chi vuole mantenersi giovane con una costante idratazione delle cellule.

Inoltre una cosa molto sentita da tutti è la caduta dei capelli. Ma oggi è possibile combattere anche l’indebolimento della chioma: infatti per evitare il diradamento dei capelli ci sono diversi prodotti appositi come quelli di Bioscalin, testati ed efficaci per allontanare uno dei fenomeni peggiori legati all’invecchiamento. Infine, dormire bene aiuta a rimettersi a nuovo: durante la fase del sonno, il corpo rinnova le cellule e le ringiovanisce.

Invecchiamento e alimentazione: quanto pesa la dieta?

Tutti noi dovremmo sempre fare molta attenzione a ciò che mangiamo: questo consiglio vale per tutti, a prescindere dall’età. Però, più si va avanti con gli anni, più il metabolismo rallenta: il cibo poco sano, dunque, comincia a pesare sempre di più. Non saremo certo noi a ricordarvi che alimenti come la verdura e la frutta non dovrebbero mai mancare nel vostro menu anti-age. Piuttosto, è nostro compito farvi conoscere alcune regole virtuose a tavola: no ai pasti troppo abbondanti, no alle diete troppo restrittive. Meglio distribuire tanti piccoli pasti durante la giornata, preferibilmente scegliendo cibi a basso indice glicemico. Inoltre gli alimenti più calorici come i carboidrati andrebbero assunti a pranzo: così si dà modo al corpo di smaltirli con l’attività quotidiana. A cena, invece, meglio mantenersi leggeri con le proteine magre. Infine, astenersi dal mangiare non solo non fa dimagrire, ma non fa nemmeno bene al corpo.

Pubblicato il 24 novembre 2017

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su