Controlli della Polizia di Stato per il rispetto delle misure di emergenza Covid-19: 4 sanzioni nel fine settimana

Proseguono i controlli della Polizia di Stato per verificare il rispetto delle misure legate all’emergenza epidemiologica da Covid-19

 PROVINCIA DI SIENA
  • Condividi questo articolo:
  • j

Nel fine settimana appena trascorso i poliziotti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico hanno sanzionato 4 persone che non hanno rispettato i protocolli previsti per la Zona Rossa.

In particolare, un ventenne italiano è stato trovato dagli agenti alle 2 di notte, in giro a piedi senza una valida giustificazione. Il giovane non ha saputo dire perché fosse fuori e lontano dalla propria abitazione, a quell’ora, per cui, oltre alla sanzione, è stato invitato a fare immediato rientro a casa. Uno straniero, è stato invece sanzionato perché si trovava fuori da un supermercato, alle 11 di sabato scorso, ma non è stato in grado di spiegarne il motivo. I poliziotti hanno infatti verificato che il 30enne non si era recato lì né per fare la spesa, né per altri motivi che potessero giustificarlo.

Alle 22.30 di ieri, un uomo ed una donna, entrambi 40enni e non conviventi, sono stati fermati in viale Sclavo dagli agenti, mentre viaggiavano a bordo di una Fiat Croma, presa a noleggio. Al controllo, entrambi erano sprovvisti della mascherina e non rispettavano la distanza prevista, dato che erano seduti sui sedili anteriori. I poliziotti hanno potuto verificare che i due abitano in zone diverse della città, cosa poi confermata anche da loro. La coppia, che ha riferito di trovarsi in città per andare in farmacia, è stata pertanto sanzionata ed invitata al rispetto della normativa vigente.

Potrebbe interessarti anche: 40mila mascherine in consegna agli over 70 di Barberino Tavarnelle

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 30 novembre 2020

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su