Coronavirus, due nuovi casi a Poggibonsi

Sono in totale 11 i nuovi positivi in Provincia di Siena

 VAL D'ELSA
  • Condividi questo articolo:
  • j

Comune di sorveglianza Montepulciano
Uomo di 45 anni già in isolamento domiciliare in quanto rientrato dalla Gran Bretagna, sintomatico 
Donna di 54 anni già in isolamento domiciliare in quanto contatto di caso
Donna di 73 anni già in isolamento domiciliare in quanto contatto di caso
Comune di sorveglianza Poggibonsi
Donna di 39 anni già in isolamento domiciliare, indagine in corso
Uomo di 56 anni già in isolamento domiciliare, indagine in corso
Comune di sorveglianza Sinalunga
Uomo di 27 anni già in isolamento domiciliare in quanto contatto di caso, sintomatico
Comune di sorveglianza Chianciano Terme
Uomo di 36 anni già in isolamento domiciliare in quanto contatto di caso, sintomatico
Comune di sorveglianza Monteriggioni
Uomo di 33 anni già in isolamento domiciliare in quanto  contatto di caso, asintomatico
Comune di sorveglianza Monteroni d'Arbia
Uomo di 57 anni già in isolamento domiciliare in quanto sintomatico
Comune di sorveglianza Rapolano Terme
Bambino di 8 anni già in isolamento domiciliare in quanto contatto di caso, ambito scolaastico
Comune di sorveglianza Sovicille
Uomo di 63 anni già in isolamento domiciliare, rientrato dalla Sicilia, sintomatico.

Situazione Scuole Siena 

Scuola Primaria *G. Marconi Serre di Rapolano*

Classe 3A: 1 caso che ha determinato la misura dell'isolamento domiciliare per 8 bambini e 2 insegnanti. Siamo in attesa dell'esito dei tamponi. Il caso ha determinato anche l'isolamento di altri 11 bambini e 2 allenatori (squadra di Calcio di Rapolano).

Scuola secondaria di primo grado *A. Lorenzetti Rosia-Sovicille*  

Classe 1'A: 1 caso positivo, ultimo giorno di scuola 23/09. Richiesto tampone per 18 alunni e 4 insegnanti

*Istituto Sarrocchi* di Siena: 5 classi in isolamento. Gli studenti interessati sono 100, tutti in isolamento. 

In isolamento anche 2 insegnanti ed 1 educatore. 

L’insegnante del Sarrocchi, nuovo caso positivo di oggi, ha fatto il tampone in quanto sintomatico, non in quanto contatto dello studente di 16 anni già positivo.

Il Dipartimento di Prevenzione in considerazione dei casi emersi in questi giorni in provincia di Arezzo, Grosseto e Siena ha intensificato l’attività di tracciamento dei contatti stretti. Tale attività ha evidenziato per il momento, 35 contatti per i casi di Arezzo,  8 contatti per i casi di Grosseto,  23 contatti per i casi di Siena che sono già stati immediatamente posti in isolamento. Al momento nella Asl Toscana sud est  1.814  persone sono già in isolamento domiciliare o perché contatto di caso noto o perché provenienti da altri Paesi. I positivi in carico sono 567. Ci sono 10 ricoverati presso le Malattie infettive dell’Ospedale Misericordia di Grosseto, 12  presso le Malattie infettive e 2 in Terapia intensiva dell’Ospedale San Donato di Arezzo. L’identificazione dei casi ed il tracciamento dei contatti à stato possibile attraverso l’effettuazione di 2.616 tamponi.

Potrebbe interessarti anche: Studente positivo al coronavirus: classe del San Giovanni Bosco in quarantena

orna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 1 ottobre 2020

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su