Coronavirus, i probabili positivi nell’Ausl Toscana sud est del 10 marzo

La comunicazione dell'Azienda USL Toscana sud est circa l'identificazione, da ieri sera, dei probabili positivi nella provincia di Siena e di Arezzo

 TOSCANA
  • Condividi questo articolo:
  • j

L'Azienda USL Toscana sud est comunica di aver identificato da ieri sera i probabili positivi nella provincia di Siena e di Arezzo:
 

A Siena:
•    Una donna di 44 anni di Chiusi, attualmente presso il domicilio in sorveglianza attiva, contatto stretto di un caso già noto;
•    Un uomo di 44 anni di Chiusi, attualmente presso il domicilio in sorveglianza attiva, contatto stretto di un caso già noto;
•    Una ragazza di 13 anni di Chiusi, attualmente presso il domicilio in sorveglianza attiva, contatto stretto di un caso già noto;
•    Un uomo di 65 anni di Monteriggioni, attualmente presso il domicilio in sorveglianza attiva, contatto stretto di un caso già noto;

Ad Arezzo:
•    Una donna di 92 anni di Arezzo, ricoverata inizialmente presso OBI, attualmente ricoverata presso il reparto di Malattie Infettive di Arezzo. Tutti gli operatori indossavano i DPI, nessuno è in isolamento. Presente la figlia della signora anch’essa munita di DPI. Anche a quest’ultima è stato effettuato il tampone. Attualmente sia la signora che la figlia sono in isolamento.

 

L’Azienda si è già raccordata con i Sindaci per gli adempimenti necessari.
 
 
Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie 

Pubblicato il 10 marzo 2020

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su