Coronavirus: la Val d'Elsa organizza le consegne delle mascherine

Nei Comuni sono in corso i preparativi per consegnare ai cittadini le mascherine acquistate dalla Regione Toscana

 EMERGENZA VIRUS
  • Condividi questo articolo:
  • j

A Poggibonsi consiglieri comunale di maggioranza ed opposizione e dipendenti del Comune stanno imbustando le mascherine ricevute dalla Regione Toscana. "Da domani mattina squadre di volontari delle nostre associazioni saranno in giro per la distribuzione - scrive il sindaco Bussagli - Su questo saprò essere più preciso e saprò dare informazioni dettagliate nel pomeriggio".

Anche San Gimignano sono in corso i preparativi per effettuare le consegne delle mascherine con l'ausilio delle associaizoni di volontariato."Questo pomeriggio iniziamo già le prime consegne, partendo dalle frazioni con il criterio dei residenti risultanti oggi all'anagrafe - ha precisato il sindaco Andrea Marrucci - Appena avrò il programma completo della distribuzione, che effettueremo con personale del Comune e con la Protezione civile di San Gimginano, lo pubblicheremo dandovene puntuale notizia".

Il Comune di Colle di Val d'Elsa rende noto che "A partire da domani, 8 aprile 2020, con il prezioso aiuto dei volontari di diverse associazioni che hanno dato la loro disponibilità, le mascherine saranno distribuite su tutto il territorio comunale “porta a porta. Nessuno dovrà uscire di casa, le mascherine verranno consegnate direttamente nelle case". Specificando che "Tutti avranno mascherine, non c’è da preoccuparsi. Nei prossimi giorni i volontari saranno in grado di raggiungere ogni famiglia del nostro comune".

Anche l'amministrazione comunale di Monteriggioni è a lavoro per organizzare la consegna di 2 mascherine per ogni cittadino residente sul nostro territorio.

Potrebbe interessarti anche: Coronavirus, Fim Cisl: ''Il distretto del camper deve ripartire''

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 7 aprile 2020

  • Condividi questo articolo:
  • j
Torna su