Coronavirus: oggi bandiere a mezz'asta e alle 12.00 un minuto di silenzio

Anche la Provincia di Siena ha accolto l'appello della Provincia di Bergamo e dell'Upi (Unione Province Italiane) aderendo all'iniziativa in ricordo delle vittime del COVID-19

 PROVINCIA DI SIENA
  • Condividi questo articolo:
  • j

Oggi, Martedì 31 marzo, bandiere a mezz'asta dunque nelle sedi della Provincia di Siena e alle 12 un minuto di silenzio. L'iniziativa è un momento di profonda unione che si esprimerà in tutto il territorio italiano ed è stata pienamente condivisa da tutti i presidenti delle Province italiane accogliendo la proposta del Presidente della Provincia di Bergamo, Gianfranco Gafforeli.

Anche tutti i sindaci della provincia di Siena sono stati invitati dall’Upi e dall’Anci ad esporre nei Municipi le bandiere a mezz'asta e ad osservare, con la fascia tricolore, un minuto di silenzio a nome di tutta la cittadinanza, che è chiamata a fare lo stesso nella propria abitazione. Il Presidente Silvio Franceschelli ha inviato, a tal proposito, una lettera a tutti i sindaci della provincia di Siena per unirsi al ricordo delle vittime del COVID-19. Sarà un momento di profonda unione, che esprimerà il lutto di tutto il territorio e la vicinanza del Paese intero alle famiglie e ai cari delle vittime del COVID 19.

Potrebbe interessarti anche: Coronavirus: la Lega scrive al sindaco riguardo l'utilizzo delle risorse per l'emergenza sociale

Torna alla home page di Val d'Elsa.net per leggere altre notizie 

Pubblicato il 31 marzo 2020

  • Condividi questo articolo:
  • j
Torna su