Coronavirus, oggi Territori Sicuri a Castellina in Chianti

Il direttore di zona dell’Asl Tse Picciolini e il sindaco Bonechi: “Obiettivo contenere la diffusione dei contagi”

 CHIANTI SENESE
  • Condividi questo articolo:
  • j

Giornata dedicata a “Territori sicuri” a Castellina in Chianti, dove sono oltre ottocento i cittadini che hanno prenotato la propria partecipazione all’iniziativa che si svolgerà solo oggi. Al parcheggio del Colombaio, in via Chiantigiana, da questa mattina alle 9 si stanno effettuando i tamponi grazie all’impegno dell’Asl Toscana sud est e delle associazioni di volontariato che garantiscono il buon funzionamento del programma di screening rivolto a tutta la popolazione, con l’obiettivo di individuare positivi asintomatici.

“Nelle ultime settimane l’andamento dei contagi aveva fatto alzare la soglia dell’attenzione su questa realtà - ha detto Marco Picciolini, direttore della zona Senese dell’Asl Toscana sud est - e per questo è stato deciso di effettuare ‘Territori sicuri’. Contiamo che questa iniziativa ci aiuti a contenere la diffusione del virus”.

Soddisfatto per la partecipazione dei cittadini Marcello Bonechi, sindaco di Castellina in Chianti: “C’è stata una buona risposta - ha detto - e questo ci consentirà di fare il punto della situazione all’interno della nostra comunità. Nei giorni scorsi ci eravamo allarmati di fronte a numeri mai visti: se nella prima ondata eravamo arrivati a cinque-sei contagi al massimo, ora abbiamo toccato anche quaranta contagi. Adesso siamo ridiscesi intorno a trenta e questo è già importante, l’iniziativa di oggi ci potrà aiutare a bloccare ulteriormente il rischio di contagi”. Lo screening procederà fino alle 18 di questa sera. L’esito dei tamponi sarà disponibile sul portale referticovid.sanita.toscana.it.

Il progetto “Territori sicuri” è promosso dall’assessorato alla sanità della Regione Toscana con Anci, Upi, Misericordie, Pubbliche Assistenze Riunite e Croce Rossa Italiana, insieme agli operatori sanitari, la medicina generale e la pediatria di famiglia, oltre ad Ars Toscana, alle Asl e alle Società della salute.

Potrebbe interessarti anche: Coronavirus in Toscana: 1.538 nuovi positivi nelle ultime 24 ore

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 31 marzo 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su