Coronavirus, ordinanza Protezione civile: ecco quanto spetta ai comuni della Val d'Elsa

Il capo della Protezione civile Angelo Borrelli ha firmato l'ordinanza che stanzia 400 milioni ai Comuni da distribuire in aiuti alimentari alle persone che ne hanno necessità

 VAL D'ELSA
  • Condividi questo articolo:
  • j

Le amministrazioni comunali potranno distribuire i fondi erogati dal governo per l'acquisto dei buoni spesa, così prevede l'ordinanza, per acquistare beni alimentari o comprare e distribuire generi alimetari di prima necessità. I Comuni potranno destinare ad acquisto di beni alimentari eventuali fondi raccolti attraverso donazioni su conti correnti appositamente creati.

Ecco nel dettaglio quanti fondi spettano ai comuni della Val d'Elsa

Poggibonsi - 155.268,59 euro 
 
Monteriggioni - 53.190,59
 
San Gimignano - 41.489,40
 
Sovicille - 53.164,08
 
Colle di Val d'Elsa - 126.693,08
 
Casole d'Elsa - 23.528,46
 
Siena - 285.950,46
 
Barberino Tavarnelle - 64.281,46
 
Castelfiorentino - 112.852,59
 
Cerreto Guidi - 63.842,53
 
Gambassi Terme - 28.947,30
 
Certaldo - 100.315,83
 
Empoli - 258.689,82 
 
Montespertoli - 71.433,27
 
 
 
Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie 

Pubblicato il 30 marzo 2020

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su