Diba '70 shop San Gimignano

Corse aggiuntive dei bus scolastici, dal 12 aprile scatta la rimodulazione

Con il ritorno alla capienza completa a bordo dei bus gli Enti hanno condiviso una graduale diminuzione. Continuano i monitoraggi

 PROVINCIA DI SIENA
  • Condividi questo articolo:
  • j

Da martedì 12 aprile 2022, in seguito al ritorno della capienza completa a bordo degli autobus (fatta eccezione per la prima fila di posti che si trovano subito dietro l’autista), sarà rimodulato il servizio di potenziamento che era stato precedentemente introdotto per le linee scolastiche della Provincia di Siena.

Lo ha deciso il tavolo di coordinamento provinciale che si è riunito nel pomeriggio di oggi, venerdì 8 aprile 2022, su convocazione della Prefettura di Siena. In sostanza dei 20 bus aggiuntivi che erano stati attivati finora ne rimarranno 10, in grado di garantire un totale di 32 corse bis per varie linee di riferimento per gli studenti del territorio.

Questa decisione è stata presa dalle istituzioni in seguito alla prima settimana di monitoraggi condotti da Autolinee Toscane, in sintonia con la Provincia di Siena e la Regione Toscana, a partire dalla decadenza dello stato di emergenza per il Covid-19 (1° aprile scorso).

Nel dettaglio, da martedì 12 aprile saranno mantenute corse aggiuntive, sia nel percorso di andata in ingresso a scuola che al ritorno all’uscita dei ragazzi, sulle seguenti linee extraurbane:  136 Poggibonsi Fs-Siena; 125 Radda/Castellina in Chianti-Siena; 139 Chianciano-bivio di Rigomagno-Siena Stazione Fs; 114 Montalcino-Buonconvento-Siena Stazione Fs e Terminal Pescaia; 135 Poggibonsi/piazza Mazzini-Roncalli-Colle Val d’Elsa/liceo di viale dei Mille e tratta Roncalli-Colle Val d’Elsa (via Bilenchi); 120 Colle Val d’Elsa-Poggibonsi Fs;  121 Colle Val d’Elsa/liceo viale dei Mille-Castellina Scalo; 129 Tavarnelle-Colle Val d’Elsa/liceo via dei Mille; FT4 Chiusi-Montepulciano; FT9 Chiusi-Sarteano; 55A Arcidosso-Abbadia S.S.; 119 San Giovanni d’Asso-Montalcino; 114 Montalcino-Torrenieri. Confermate anche le corse urbane aggiuntive per le linee di Poggibonsi 305 (Roncalli-piazza Mazzini) e 950 (Poggibonsi Fs-Colle Val d’Elsa/liceo di via dei Mille).

Saranno invece soppresse, sempre da martedì 12 aprile, le corse aggiuntive finora previste per le linee 130 Poggibonsi-Siena; 107 Rapolano Terme-Siena; s32 bivio di Bossi-Siena; ST5 Valiano-Montepulciano; ST3 Sinalunga-Montepulciano-Chianciano-Bettolle; FT4 Montepulciano-Chiusi; 53A Arcidosso-Abbadia S.S.-Montepulciano; 127 Gaiole in Chianti-Pianella-Siena e 104 Sovicille-Siena.

D’accordo con gli enti di riferimento del territorio, il gestore Autolinee Toscane continuerà a monitorare i servizi scolastici per tutto il mese di aprile, riservandosi nuove valutazioni ed opportunità laddove necessario, in base alle effettive presenze dei ragazzi a bordo e l’equilibrata e sicura distribuzione a bordo dei mezzi.

Laddove gli studenti si erano abituati ad aspettare il transito della corsa bis alla rispettiva fermata, l’azienda invita a prestare attenzione alle linee per cui il potenziamento è decaduto e quindi a salire a bordo del primo autobus in transito.

Copyright © Valdelsa.net

Potrebbe interessarti anche: Aveva in casa 1 kg e mezzo di droga, arrestato un 24enne

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 8 aprile 2022

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su