Cosa fare a Monteriggioni dal 15 al 21 luglio: gli eventi

Ricco programma di eventi al Castello di Monteriggioni, ecco quelli dei prossimi giorni

 MONTERIGGIONI
  • Condividi questo articolo:
  • j

15 luglio: "Stato d'assedio. Assedianti e assediati dal Medioevo all'Età Moderna". Duccio Balestracci interloquirà con Daniela Morozzi (Castello di Monteriggioni)

«Ci sono soldati che salgono furiosamente con le scale brandendo spade; altri che difendono le mura; ci sono fiamme che si alzano; minacciose bocche da fuoco puntate le une contro le altre dai due versanti; ci sono gli occhi sbarrati dei cavalli nel mezzo della battaglia e i gesti imperiosi dei comandanti che ordinano l'assalto. È l'assedio.» Duccio Balestracci interloquirà con Daniela Morozzi. Prenotazione obbligatoria (posti a sedere). Ingresso gratuito.

17 luglio: Andrea Agresti Show (Castello di Monteriggioni)

Autore, conduttore, musicista. Inizia la sua carriera artistica nel 1993 come autore e conduttore di alcuni programmi radiofonici (tra cui “Sorrisi e sfondoni”). Il suo esordio televisivo risale al 1993 nella trasmissione Telepirata in onda su Toscana TV. Nel 1999 approda a Canale 5 come inviato per “Striscia la notizia”. Nel 2002 e 2003 conduce con Stefania Orlando e Mauro Marino la trasmissione “Giro festival” in onda su Rai 2, partecipa al Maurizio Costanzo show e diventa inviato speciale per la trasmissione “I Raccomandati” condotta da Carlo Conti, su Rai1. Nel 2004 recita nella fiction di Canale 5 Carabinieri. Nel 2005 entra nel gruppo de Le Iene dove tuttora fa parte. Nel 2007 torna su Rai 1 a I Raccomandati e Fratelli di test, nel 2008 sempre su Rai 1 partecipa alla trasmissione Miss Italia, nel 2009 a Note d'incanto su Rai 2 presenta il singolo Sono giocondo, nel 2010 entra nel cast comico di Voglia di aria fresca su Rai 1. Recita in spettacoli teatrali quali “Ehi... ragazzi W la vita” con Novello Novelli, “Il Decamerone” con Carlo Monni, “Agresti domiciliari” e “Iena Ridens” da lui scritto, con Walter Santillo. Con gli spot da lui ideati per la campagna ASM ha vinto il premio nazionale B.I.C.A nel 2010 e il premio mondiale I.S.W.A nel 2011. Dal 2009 gira l'Italia con uno spettacolo di musica anni ‘70 - ‘80 - ‘90 e cabaret con la 4ever Band, oltre a due show sulle sigle cartoon: uno sugli anni ottanta, insieme agli Squinternati animati e uno, su quelli più recenti, insieme a Giorgio Vanni. Nel 2013 pubblica il libro “Opercoli di saggezza”, edito da Masso delle fate. Nel 2016-2017-2018 è conduttore de Le Iene insieme a Nicola Savino, Nadia Toffa, Matteo Viviani e Giulio Golia. Nel 2018 partecipa a “Tale e quale show” su Rai 1, condotto da Carlo Conti. Prenotazione obbligatoria (posti a sedere) al costo di 2 Euro.

18 luglio: Musica Rock Anni ’70 ‘80 (Castello di Monteriggioni)

I 270 Watts nascono nel 2016 da una reunion di musicisti che suonavano Rock negli anni '70, e che per circa 30 anni hanno abbandonato l'attività musicale. Ad oggi la formazione è così composta: Vito Pullarà (Batteria e percussioni), Luciano Casalini (Basso elettrico e acustico) Samuel Biondi (Chitarra elettrica e voce) Luca Ciarfella (Chitarra, tastiere e voce). La band suona prevalentemente rock anni '70/'80, Deep Purple, Led Zeppelin, ZZ Top, ecc... Prenotazione obbligatoria (posti a sedere). Ingresso gratuito.

19 luglio: Uno zoo in fuga (Quercegrossa)

Uno zoo in fuga, di Steve 'Spaz' Williams – Animazione 94'. Il giovane leone Samson per errore viene spedito dallo zoo di New York in Africa. Suo padre insieme agli amici del giardino zoologico fugge dallo zoo per cercare di salvarlo Imbarcandosi in mille divertenti avventure. Prenotazione obbligatoria. Non ci saranno posti a sedere. Ingresso gratuito.

20 luglio: "Gli uomini d'oro" di Vincenzo Alfieri (La Tognazza)

Gli uomini d’oro, di Vincenzo Alfieri – Noir – 110'. Torino, 1996. Luigi il Playboy è un impiegato delle Poste deputato a guidare il furgone portavalori. Gli mancano tre mesi alla pensione, e già si vede gestire un chiringuito in Costa Rica insieme al collega e amico Luciano. Ma il ministro Dini - "uno che non l'ha eletto nessuno" - sposta dieci anni più avanti l'età pensionabile, e Luigi prende il destino nelle sue mani: rapinerà l'ufficio postale, impossessandosi dei valori che trasporta per mestiere. Gli uomini d'oro è la seconda regia di Vincenzo Alfieri. Prenotazione obbligatoria (posti a sedere). Ingresso gratuito.

21 luglio: Sonata per Tubi (Castello di Monteriggioni)

Cantato e suonato dal vivo, Sonata per tubi è uno spettacolo di circo contemporaneo che ricerca le possibilità musicali di oggetti ed attrezzi di circo, trasformandoli in strumenti musicali attraverso l’ingegno e l’uso della tecnologia. “Ogni cosa che tocchiamo o facciamo emette suono: sia gli attrezzi di circo, che il palco, che noi stessi.” Prenotazione obbligatoria (posti a sedere) al costo di 2 Euro.

Gli eventi si terranno in osservanza della normativa anti-covid.

Potrebbe interessarti anche: Barberino Tavarnelle, comune eccellente dell'entroterra italiano

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 14 luglio 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su