Covid 19, Rappuoli: ''Dosi di anticorpi monoclonali disponibili su larga scala per marzo 2021''

Rino Rappuoli: "L'anticorpo si dà oggi e cinque minuti dopo la gente è protetta"

 TOSCANA
  • Condividi questo articolo:
  • j

Come riporta Adnkronos, Rino Rappuoli, direttore scientifico di Gsk Vaccines e coordinatore del progetto di ricerca sugli anticorpi monoclonali, fornisce le ultime notizie sullo sviluppo di una nuova 'arma' contro il coronavirus.

"Stiamo lavorando per avere le dosi di anticorpi monoclonali disponibili su larga scala per marzo 2021. Il vaccino e gli anticorpi monoclonali sono due cose che sono complementari: ci vogliono tutte e due, e solo se le abbiamo tutte e due riusciremo a controllare un po' meglio questa pandemia", dice agganciandosi alle news relative ai vaccini vicini ormai al traguardo".

Rappuoli spiega che, per quanto riguarda gli anticorpi monoclonali, "entro fine anno dovrebbe partire la sperimentazione sulle persone e sarà in due fasi: la prima, su un numero ristretto di volontari adulti sani, testerà se l'anticorpo è sicuro e se ha la durata giusta; la seconda fase, a distanza di una settimana, riguarderà invece 500 persone positive al covid per verificare le capacità di cura dell'anticorpo".

Secondo Rappuoli, il vaccino e gli anticorpi monoclonali, che "arriveranno più o meno nello stesso periodo, tra febbraio e marzo, prima con dosi limitate e poi in quantità più grande nella seconda metà del 2021", sono "complementari", perché "servono entrambi per controllare l'epidemia". Il direttore scientifico di Gsk Vaccines spiega: "Con il vaccino si sarà protetti a cominciare da circa 45 giorni dalla prima delle due dosi previste, e la protezione dovrebbe durare per anni; l'anticorpo invece si dà oggi, e cinque minuti dopo la gente è protetta: la protezione però non dura anni, ma dura sei mesi e poi è finita. L'ideale sarebbe dare a ognuno l'anticorpo oggi e poi il vaccino, così diamo la copertura per i primi due mesi e poi con il vaccino per i prossimi anni".

Potrebbe interessarti anche: Coronavirus, 893 nuovi positivi nelle ultime 24 ore

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 30 novembre 2020

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su