Bisniflex Poggibonsi showroom

Covid, Draghi: ''Gran parte dei problemi arrivano dai non vaccinati''

Il premier: ''Appello a tutti gli italiani a vaccinarsi''

 ITALIA
  • Condividi questo articolo:
  • j

"Non dobbiamo mai perdere di vista che la maggior parte dei problemi di oggi dipendono dai non vaccinati" e ancora "Il governo sta affrontando la sfida delle nuove varianti del coronavirus con un approccio diverso dal passato". Il presidente del Consiglio dei Ministri Mario Draghi fa il punto sugli ultimi decreti emanati dal governo per contrastare il Covid-19, uno su tutti quello che riguarda l'obbligo vaccinale per gli over 50.

"Cerchiamo di non fare come nell'anno precedente, tenendo chiuso tutto. Per quanto riguarda la scuola abbiamo avuto più o meno lo stesso numero di decessi però ci sono stati nel 2020 in media 65 giorni di scuola - spiega Draghi - mentre. la media dei paesi più ricchi del mondo ha. avuto in media 27 giorni di didattica a distanza. Vogliamo che l'italia resti aperta con tutte le precauzioni: nello stesso tempo l'attività economica deve andare avanti e in tutto questo è essenziale essere uniti".

Insomma, l'appello agli italiani del governo resta il medesimo: vaccinatevi. Per questo è stato approvato l'obbligo vaccinale per gli over 50, proprio perché ''secondo i dati questa fascia di età è più a rischio e le terapie intensive sono occupate per i due terzi dai non vaccinati".

Potrebbe interessarti anche: Alla Coop mascherine FFP2 a 50 centesimi e test antigenici rapidi  

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 10 gennaio 2022

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su