Covid, Figliuolo a Siena: ''L'Italia, quando fa squadra, vince''

Il commissario straordinario all'emergenza Covid-19: ''Dobbiamo seguire il maniera armonica il piano vaccinale così come sta facendo la Toscana''

 SIENA
  • Condividi questo articolo:
  • j

Nel pomeriggio di oggi martedì 18 maggio, Figliuolo e Curcio hanno visitato Siena, prima l’hub vaccinale allestito al Palasport Mens Sana e, poi, i laboratori di Fondazione Toscana Life Sciences, dove si stanno sperimentando gli anticorpi monoclonali per la cura del Covid.

"Ho visto un hub che è un centro sportivo, un posto di allenamento di una grande squadra. In questo hub abbiamo visto lavorare la socialità con associazionismo, forze armate, regione, asl e medici. Ci sono medici giovani ed in pensione, infermieri e primari di ospedale - ha detto Figliuolo - la capacità di fare squadra è la formula vincente".

Per quanto riguarda gli anticorpi che sarano prodotti da Tls, Figliuolo ha specificato come i monoclonali siano la "Cura precoce, ingredienti fondamentali per salvare le vite umane, soprattutto quelle persone fragili più a rischio".

Potrebbe interessarti anche: Vaccini Covid, agende aperte per persone con comorbidità e per i nati nel 1974 e nel 1975

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 18 maggio 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su