Diba '70 shop San Gimignano

Covid, Giani: ''Toscana resta arancione''. Prato, Arezzo e Pistoia verso zona rossa

Così il presidente della Regione che nel pomeriggio riunirà il Ceps per decretare eventuali misure restrittive: stando ai dati aggiornati a mercoledì sarebbero 83 i Comuni con i dati più critici

 TOSCANA
  • Condividi questo articolo:
  • j

"Siamo in arancione ma oggi deciderò sulla base dei dati che mi stanno preparando, probabilmente saranno in zona rossa alcune province come Prato, Pistoia e Arezzo, e altri comuni in cui si è vista l’evidenza del focolaio». Così il Corriere Fiorentino riporta le dichiarazioni di Eugenio Giani il quale spiega che il sistema adottato fin qui "ci sta consentendo quantomeno di stabilizzare l'espansione del virus". Tutte le province sopra citate supererebbero la soglia di 250 contagi ogni 100.000 abitanti, addirittura Arezzo sarebbe quasi a 300, mentre Pistoia è addirittura oltre.

Potrebbe interessarti anche: A disposizione della Cross anche il Treno Sanitario per il trasferimento dei pazienti in Terapia Intensiva

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 12 marzo 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su