Diba 70 shop

Covid, la Toscana potrebbe tornare zona arancione da martedì 13 aprile

Reta però l'incognita ricoveri: attesa per le decisioni della cabina di regia attese per domani

 TOSCANA
  • Condividi questo articolo:
  • j

La Regione Toscana potrebbe tornare in zona arancione già da martedì 13 aprile. Sarà la decisione della cabina di regia a determinare un cambio di colore in base alla valutazione sui 21 parametri secondo i quali ogni settimana i territori vengono collocati nelle varie fasce di rischio. Con i dati allo stato attuale la Toscana presenta un tasso di incidenza di 230 contagiati settimanali ogni 100mila abitanti mentre l'indice Rt è pari a 1,02, ben al di sotto dell'1,25 che determina la zona rossa.

A fronte di questi numeri, che darebbero per scontato il ritorno in zona arancione, il governo potrebbe decidere di consigliare la permanenza in zona rossa a causa della pressione sugli ospedali del territorio, con ricoveri che sfiorano quota 1992.

Insomma, il ritorno in zona arancione è legato ad un automatismo di dati quando la regione entra in zona rossa per tasso di incidenza, così la settimana dopo viene rivalutata la situazione. Dunque può bastare anche una settimana di rosso se i contagi ogni 100mila abitanti arrivano sotto i 250. Invece se la regione va in zona rossa per il superamento dell'indice Rt allora servono due settimane di dati in arancione per uscirne.

Potrebbe interessarti anche: Da Colle a Treviso per combattere il Covid

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 8 aprile 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su