Covid, non ce l'ha fatta Alessandro, ricoverato ad Arezzo in terapia intensiva

L'Asl Toscana sud est aveva reso noto la storia di Alessandro che purtroppo è finita con un triste epilogo

 UNA FAMIGLIA SOTTO LE STELLE
  • Condividi questo articolo:
  • j

Alcuni giorni fa avevamo pubblicato su Valdelsa.net la storia di Alessandro, ricoverato nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale San Donato di Arezzo, la sua famiglia ogni sera lo sosteneva da lontano. Purtroppo nella serata di sabato, come si apprende da Fanpage, Alessandro non ce l’ha fatta. Aveva 53 anni ed era ricoverato nel reparto covid da due mesi.

La sua storia era arrivata all’attenzione dei media dopo che era stata resa pubblica dall'Asl Toscana sud est e dall’affetto costante della famiglia che ogni giorno lo salutava dal vetro della finestra dell’ospedale, la moglie, la figlia, il futuro genero. “Appena esce dall’ospedale, mi sposo. Deve essere lui ad accompagnarmi all’altare”, aveva dichiarato la figlia. Purtroppo il sogno della ragazza non si avvererà.

Potrebbe interessarti anche: ''Appena esce mi sposo, deve essere lui ad accompagnarmi''. Le parole per il padre in terapia intensiva

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 19 aprile 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su