Covid, ok al nuovo decreto: in zona rossa non si potrà andare a trovare amici e parenti

Questa mattina si è riunito il Consiglio dei Ministri che ha anche prorogato lo stop alla mobilità tra regioni fino al 27 febbraio

 ITALIA
  • Condividi questo articolo:
  • j

Secondo quanto appreso dall'Ansa direttamente da fonti di governo, il Consiglio dei ministri ha approvato il decreto legge Covid. Un provvedimento che va a prorogare il divieto di spostamento tra Regioni fino al 27 marzo oltre alla regola che limita gli spostamenti verso le abitazioni private a due adulti con in più solo i figli minori di 14 anni.

La novità del nuovi decreto è lo stop agli spostamenti verso abitazioni private in tutte quelle Regioni che si trovano in zona rossa. Secondo quanto riferisce sempre l'Ansa nel decreto resta la possibilità, per tutti quei territori in zona gialla ed arancione, di andare a visitare amici e parenti una sola volta al giorno, tra le 5 e le 22.

Potrebbe interessarti anche: Covid-19, 73 nuovi casi in provincia di Siena 

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 22 febbraio 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su