Bisniflex Poggibonsi showroom

Covid, quando la Toscana in zona bianca?

Verso una riconferma della fascia di colore giallo per la prossima settimana. Il bianco scatta sotto i 1.834 contagi settimanali

 TOSCANA
  • Condividi questo articolo:
  • j

Con l'Italia quasi completamente colorata di giallo la Toscana aspira (legittimamente, come del resto tutti gli altri territori) a raggiungere quella tanto desiderata zona bianca nella quale verrebbe meno, finalmente, l'orario del coprifuoco così da permettere maggiori aperture e libertà anche per tante attività commerciali, che fino a questo momento non sono riuscite a riaprire totalmente o quasi a causa proprio di quel coprifuoco tanto discusso in cabina di regia durante gli scorsi giorni.

Ma quando la Toscana potrà avere i numeri per diventare zona bianca? Per rientrare nei parametri che corrispondono alla fascia di minor rischio è richiesto un tasso di incidenza settimanale di nuovi positivi ogni 100mila abitanti sotto a quota 50: secondo quanto riporta questa mattina La Nazione la Toscana si trova adesso a 87. C'è bisogno dunque, in base al numero di abitanti in regione, che i contagi si abbassino entro un tetto massimo di 1.834 per una media giornaliera di 262.

Per quanto riguarda questa settimana ormai la Toscana ha sforato il numero di nuovi positivi, anche se oggi i contagi calassero in maniera vertiginosa infatti il nostro territorio dovrebbe essere riconfermato come zona gialla dalla cabina di regia. Dunque, se durante la prossima settimana il numero dei contagi si ridurrà ancora, la Toscana potrebbe entrare in zona bianca liberandosi così del coprifuoco.

Stefano Calvani

Potrebbe interessarti anche: Coronavirus in provincia di Siena: 29 i nuovi positivi

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 20 maggio 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su