Diba '70 shop San Gimignano

Covid: servizi e riduzioni per mercoledì 2 febbraio

Prevista l'assenza di 409 conducenti

 TOSCANA
  • Condividi questo articolo:
  • j

Anche per la giornata di oggi, mercoledì 2 febbraio 2022, a causa di malattie e quarantene legate al Covid che stanno interessando molti conducenti, sono previste riduzioni dei servizi urbani ed extraurbani di Autolinee Toscane in tutto il territorio regionale.

In totale mancheranno per cause, direttamente o indirettamente, legate al Covid, 409 conducenti. Grazie al lavoro straordinario degli uffici movimento, che si occupano di rimodulare quotidianamente il servizio dando, dove necessario, priorità a corse scolastiche e per pendolari, nonché al contributo degli autisti che si rendono disponibili a coprire i turni scoperti con straordinari, sono sempre meno le province che continuano ad avere alcune criticità nei servizi: si tratta di Firenze, Prato e Pisa e, in minima parte a Siena e Grosseto.

Nel Dipartimento Sud è prevista l’assenza complessiva di 85 autisti, di cui 31 a Siena, 28 a Grosseto, 17 ad Arezzo e 9 a Piombino. Nel Dipartimento Nord, 127 autisti saranno assenti causa malattie-infortuni-covid: gli autisti assenti a Massa Carrara saranno 18, 35 a Lucca, 34 a Pisa e 40 a Livorno. Per il Dipartimento Centro sono 197 gli autisti assenti: 137 a Firenze (tra servizio urbano ed extraurbano), 29 a Pistoia e 31 tra Prato ed Empoli.

Di seguito l’elenco delle criticità previste per domani e per domenica, divise per provincia e servizio. Tutto ciò al netto di altri possibili disagi, derivanti da altri autisti in malattia o finiti in quarantena, nel frattempo, che al momento non sono preventivabili. Pertanto, Autolinee Toscane invita a consultare il proprio sito (https://www.at-bus.it) e i propri canali social per essere costantemente aggiornati sui servizi.

FIRENZE URBANO

Sono garantite tutte le corse scolastiche: verranno ridotte le frequenze sulle linee urbane distribuendo le risorse sulle varie linee per massimizzare i mezzi a disposizione. All’occorrenza saranno attivati piani con riduzione dei servizi sulle linee a minor domanda. Il programma è quello comunicato alle istituzioni nel “Recovery plan” dopo l’emergere dell’emergenza Covid (quarta ondata): si stima di mantenere l’80% del servizio programmato, con un orario consultabile anche dal sito (per aggiornamenti e informazioni in tempo reale si raccomanda la consultazione del sito at-bus.it alla sezione “prossimi passaggi”), garantendo così orari simili a quelli di un prefestivo. Gli autisti che si potrà recuperare saranno usati per rafforzare gli orari dei pendolari, scolastici e eventuali “riserve” per problemi specifici, segnalati in tempo reale dalla sala radio.

Il servizio della tramvia sarà regolare.

FIRENZE EXTRAURBANO

Stando alle attuali previsioni di assenze, il servizio sarà regolare.

PISTOIA - SERVIZIO URBANO ED EXTRAURBANO

Stando alle attuali previsioni di assenze, il servizio sarà regolare.

EMPOLI - SERVIZI URBANO ED EXTRAURBANO

Stando alle attuali previsioni di assenze, il servizio sarà regolare.

PRATO - SERVIZI URBANI ED EXTRAURBANI

Il servizio è rimodulato con la soppressione e modifiche di alcune corse delle linee che seguono:

LAM MT azzurra PO-FI (Extraurbano): Da lunedì al venerdì sono soppresse le corse in partenza da Prato alle ore 6:25, 8:45; 11:00; 13:30; 15:30; 18:30: Sempre da lunedì al venerdì sono soppresse le corse in partenza da Firenze alle 7:15; 9:45; 12:00; 14:30; 16:15; 19:30: Il sabato invece saranno soppresse le corse in partenza da Prato alle 7:15; 10:00; 12:45 e quelle in partenza da Firenze alle 8:30; 10:45; 13:30.

LAM blu (urbana): Dal lunedì al sabato saranno soppresse queste corse:

Da Repubblica a Maliseti soppresse le corse in partenza da Repubblica alle 5:37, 6:57, 8:17, 9:37, 10:57, 12:17, 13:37, 14:57, 16:17, 17:37, 18:57.

Da Maliseti a Repubblica soppresse le corse in partenza da Maliseti alle 6:16, 7:36, 8:56, 10:16, 11:36, 12:56, 14:16, 15:36, 16:56, 18:16, 19:36.

Da Repubblica a Ospedale soppresse le corse in partenza da Repubblica alle 6:17, 7:37, 8:57, 10:17, 11:37, 12:57, 14:17, 15:37, 16:57, 18:17, 19:37.

Da Ospedale a Repubblica soppresse le corse in partenza da Ospedale alle 6:56, 8:16, 9:36, 10:56, 12:16, 13:36, 14:56, 16:16, 17:36, 18:56, 20:16.

Da Stazione a Repubblica soppressa la corsa in partenza da Stazione alle 6:03.

LAM rossa (urbana): Dal lunedì al sabato saranno soppresse le corse:

Da Via Ferraris verso San Giusto, soppressa la corsa con partenza da Via Ferraris, alle 13:55.

Da San Giusto a Calceti soppresse le corse, con partenza da San Giusto, alle 14:12 e 17:12.

Da Calceti a San Giusto soppresse le corse, con partenza da Calceti, alle 14:58 e 17:58.

Da San Giusto a Santa Lucia soppresse le corse, con partenza da San Giusto, alle 15:42 e 18:42.

Da Santa Lucia a San Giusto soppresse le corse, con partenza da Santa Lucia, alle 16:30 e 19:30.

Inoltre, solo il sabato, è prevista la soppressione anche delle corse da Stazione a Santa Lucia delle 13:05 e da Santa Lucia a Via Ferraris delle 13:30.

Linea 10 (urbana): Da lunedì al sabato saranno sempre garantite le partenze da Iolo per l’Ospedale e Maliseti con partenza da Iolo alle 6:20; 6:50; 7:18; 7:20 (Sab); 8:20; 9:20; 10:20; 11:20; 12:20; 13:20; 13:50 (sab); 14:50; 15:50; 16:50; 17:50; 18:50; 19:50: Da Maliseti garantite le corse in partenza alle 6:15; 6:45; 7:45; 8:45; 9:45; 10:45; 11:45; 12:45; 13:45; 14:15 (sab); 15:15; 16:15; 17:15; 18:15; 19:15; 20:15: Invariati invece gli orari delle corse del servizio festivo.

Tutte le informazioni sulle linee soppresse e garantite saranno presenti anche con avvisi specifici alle relative fermate.

SIENA - SERVIZI URBANI ED EXTRAURBANI

Mercoledì 2 febbraio, stando alle previsioni di assenze tra gli autisti, sono previsti disagi limitati sulle linee urbane ed extraurbane di competenza della sede operativa di Siena. Potrebbero verificarsi alcuni disservizi solo sulla linea urbana s53 di Siena, nella fascia oraria tra le 7.05 e le 8.55 nella direttrice viale Toselli-Logge del Papa e viceversa.

GROSSETO- SERVIZI URBANI ED EXTRAURBANI

Considerato l’aumento di casi di malattia tra il personale autista della sede operativa di Grosseto domani, mercoledì 2 febbraio, sono previsti alcuni possibili disagi.

In particolare, per i servizi urbani di Grosseto, alcune corse della linea g1 potrebbero avere la cadenza ogni 40 minuti anziché 20 minuti, nella fascia oraria dalle ore 13.40 alle ore 20.27.

Inoltre, la linea extraurbana 39O delle ore 13.28 da Grosseto verso Porto S. Stefano sarà integrata alle corse delle ore 13.30 che prevedono il transito anche da Albinia.

AREZZO - SERVIZI URBANI ED EXTRAURBANI

Per quanto riguarda i servizi di Arezzo, grazie alla copertura di 3 turni scoperti con straordinari del personale, i collegamenti urbani ed extraurbani saranno regolari.

Per quanto riguarda i servizi nel Valdarno, la linea MIV2 seguirà la cadenza oraria, anziché ogni 30 minuti, a partire dalle ore 14.30 di domani, mercoledì 2 febbraio 2022.

PIOMBINO - SERVIZI URBANI ED EXTRAURBANI

A Piombino, stando alle attuali previsioni di assenze e grazie alla copertura di due turni con straordinari, i servizi urbani ed extraurbani saranno regolari.

LUCCA - SERVIZIO URBANO

Servizio regolare.

VIAREGGIO - SERVIZIO URBANO

Servizio regolare.

MASSA CARRARA

Lunigiana

Servizio regolare.

Costa

Servizio regolare.

LIVORNO

Servizio regolare.

PISA

Rimodulato il servizio per garantire le corse con funzionalità scolastica.

URBANO PISA

Soppresse alcune corse:

Lam Rossa;

Lam Verde;

Linea 2;

Linea 5;

Linea 13;

Linea 22 Notturna.

Potrebbe interessarti anche: Danneggiata ancora una volta la scritta ''Colle'' 

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 2 febbraio 2022

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su