Da Colle di Val d'Elsa a Siena per prelevare al bancomat: multato dalla Guardia di Finanza

Il soggetto ha giustificato la sua presenza nel capoluogo per prelevare allo sportello bancomat: sanzionato con 533 euro di multa

 PROVINCIA DI SIENA
  • Condividi questo articolo:
  • j

Proprio durante uno dei controlli effettuato nel capoluogo, una pattuglia delle Fiamme Gialle senesi ha fermato un soggetto a bordo della propria autovettura. Alla richiesta dei militari circa le motivazioni dello spostamento dal proprio domicilio, lo stesso ha asserito di essersi recato a Siena per prelevare allo sportello bancomat. Invitato a fare immediatamente rientro presso la propria abitazione, al soggetto è stata contestata la violazione prevista dal D.L. 25 marzo 2020 n.19 che prevede il pagamento di una sanzione pari ad euro 533,00 quando il trasferimento avviene con utilizzo di un autoveicolo.

Si rammenta infatti che, come da ultimo aggiornato dal DPCM del 26 aprile 2020, permangono le limitazioni degli spostamenti, che sono consentiti solo per “comprovate esigenze lavorative”, “situazioni di necessità” (tra cui rientrano gli spostamenti per incontrare “congiunti” all’interno della medesima Regione) ovvero per “motivi di salute”.

Potrebbe interessarti anche: I commercianti di Viamaestra aderiscono all'iniziativa di Confcommercio

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 5 maggio 2020

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su