Da Poggibonsi alla finale della Dance World Cup

«C'è molta soddisfazione e felicità sia da parte mia che delle allieve - ha detto l'insegnante Giulia Ambrosio - I concorsi sono una bella opportunità di confronto e per mettersi in gioco, ma la preparazione è molto faticosa. Per la finale in Portogallo non ci aspettiamo niente, già arrivarci per noi è un bel traguardo. Le ragazze si stanno già allenando perché la preparazione non finisce mai»

 
  • Condividi questo articolo:
  • j

Domenica 3 febbraio, presso il Teatro Metropolitan di Catania, si sono tenute le qualificazioni Italiane per l'accesso alla finale della Dance World Cup che quest'anno si terrà in Portogallo. Alcune delle allieve del Centro Danza Sulle Punte di Poggibonsi hanno partecipato, qualificandosi al primo, al secondo e al terzo posto.

L'argento è andato ad Eleonora Pucci, con un assolo di danza contemporanea, il bronzo a Martina Di Costanzo, solista di danza classica, e l'oro al gruppo di Danza Contemporanea (Martina Di Costanzo, Giulia Renga, Anna Rubino, Eleonora Pucci, Elena Barzottini, Alice Pertici, Gaia Canapini, Alessia Carta).

«C'è molta soddisfazione e felicità sia da parte mia che delle allieve - ha detto l'insegnante Giulia Ambrosio - I concorsi sono una bella opportunità di confronto e per mettersi in gioco, ma la preparazione è molto faticosa. Per la finale in Portogallo non ci aspettiamo niente, già arrivarci per noi è un bel traguardo. Le ragazze si stanno già allenando perché la preparazione non finisce mai. In questo mese non ci siamo mai fermate. Facciamo un ringraziamento speciale allo sponsor che ci ha supportato in questa esperienza, il negozio di abbigliamento Butterfly di Poggibonsi».

La scorsa domenica le ragazze hanno partecipato alle qualificazioni italiane del Concorso CND Italie, a Correggio, ottenendo anche in quell'occasione ottimi risultati. Martina Di Costanzo vola in Lussemburgo con il primo premio all'unanimità da parte della giuria. Altro primo posto per la danzatrice Giulia Renga.

Pubblicato il 8 marzo 2019

  • Condividi questo articolo:
  • j
Torna su